Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Imprese multinazionali e ordinamento internazionale nell'era della globalizzazione'

Ingrandisci immagine


Imprese multinazionali e ordinamento internazionale nell'era della globalizzazione

(Contratti e commercio internazionale)


di

Winkler Matteo M.

 

Normalmente disponibile in 20/21 giorni lavorativi
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Imprese multinazionali e ordinamento internazionale nell'era della globalizzazione»

Tipo Libro
Titolo Imprese multinazionali e ordinamento internazionale nell'era della globalizzazione
Autore
Editore

Giuffrè


EAN 9788814142154
Pagine X-256
Data 2008
Collana Contratti e commercio internazionale

INDICE DI «Imprese multinazionali e ordinamento internazionale nell'era della globalizzazione»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE



CAPITOLO I
GLOBALIZZAZIONE,
DIRITTO ED IMPRESE MULTINAZIONALI



1. Globalizzazione e diritto. Le recenti tendenze del neocontrattualismo e
l'irresistibile ascesa dell'autonomia privata . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
2. L'impresa multinazionale, protagonista della globalizzazione . . . . . . 8
2.1. L'impresa multinazionale come « realtà (multiforme) » . . . . . . 9
2.2. Il sostrato economico dell'impresa multinazionale . . . . . . . . . 12
2.3. Il ruolo dell'impresa multinazionale nello scenario attuale (ovve-
ro: piano del lavoro) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19



CAPITOLO II
IMPRESE MULTINAZIONALI E PRASSI INTERNAZIONALE:
L'AUTONOMIA PRIVATA ALLA PROVA DELLE POLICIES NAZIONALI

1. Gli incerti con'ni dell'autonomia privata nell'era della globalizzazio-
ne . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
1.1. Il paradigma della mobilità degli agenti economici: origini ed
implicazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
1.2. Analisi di alcune manifestazioni del regulatory arbitrage . . . . . 30
1.2.1. Market for corporate charters negli Stati Uniti e in Euro-
pa. Analogie e differenze . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
1.2.2. L'autonomia internazionalprivatistica: suoi con'ni ed
operatività delle norme imperative . . . . . . . . . . . . . 34
1.2.3. Forum selection clauses . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37
1.2.4. L'arbitrabilità di controversie commerciali implicanti
l'applicazione di normative di carattere pubblicistico . . 41
1.2.5. Arbitration without privity, ovvero la privatizzazione del-
l'arbitrato internazionale in materia di investimenti . . . 44
1.3. Implicazioni teoriche del regulatory arbitrage . . . . . . . . . . . . 50
2. La concorrenza tra ordinamenti: note a margine di alcuni orientamenti
della prassi commerciale transnazionale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55
2.1. La concorrenza tra ordinamenti tra mito e incertezze teoriche . . 55
VIII INDICE




2.2. Concorrenza tra ordinamenti e ordinamento federale: il caso eu-
ropeo. Giusti'cazioni teoriche dell'intervento federale in materia
di diritto societario e rischio di race to the bottom . . . . . . . . . 59
3. Dilemma del prigioniero e comportamenti opportunistici degli Stati . . 68
3.1. La liberalizzazione della concorrenza tra ordinamenti nello sfrut-
tamento delle risorse globali: Paesi in via di sviluppo, ordine
economico mondiale e sindrome da « minaccia di rapina » . . . . 68
3.2. La spirale ascendente della concorrenza tra ordinamenti: race to
the bottom globale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
3.2.1. Offshore Financial Centres e carenza di corporate
disclosure . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
3.2.2. Fuga dai paradisi ambientali e inquinamento transfronta-
liero. L'illusione del principio « chi inquina paga » . . . . 76
3.3. La commercializzazione dei trattati internazionali sugli investi-
menti: il fenomeno del treaty shopping . . . . . . . . . . . . . . . 82



CAPITOLO III
LA REGOLAMENTAZIONE DELL'ATTIVITÀ
DELLE IMPRESE MULTINAZIONALI ATTRAVERSO LE REGOLE
DI CONFLITTO

1. Commercializzazione del diritto e policies delle regole di con'itto . . . 91
2. Policies regolative ed imprese multinazionali. Politiche sottostanti alle
norme di con'itto: dalla sottoregolazione dello stretto principio di ter-
ritorialità all'estensione extraterritoriale della giurisdizione. . . . . . . . 96
2.1. Incentivo economico e lex loci delicti: la parabola della
sottoregolazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 98
2.2. Il problema della sovraregolazione: il caso della teoria degli effet-
ti. Alcune applicazioni nella prassi giurisprudenziale transnazio-
nale, in particolare nel diritto antitrust e nell'ambito delle sanzio-
ni politiche internazionali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
2.2.1. Aspetti generali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
2.2.2. La teoria degli effetti e il diritto antitrust . . . . . . . . . 102
2.2.3. Extraterritorialità e sanzioni economiche unilaterali . . . 107
2.3. Cenni conclusivi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 112



CAPITOLO IV
L'INCERTA PROMESSA DELLA LEGGE:
IL CARATTERE POLITICO DELLE CONTROVERSIE TRANSNAZIONALI
IN MATERIA DI REPONSABILITÀ DELLE IMPRESE MULTINAZIONALI

1. Le controversie giudiziarie transnazionali in materia di incidenti indu-
striali: dinamiche fattuali ed analisi giuridica . . . . . . . . . . . . . . . . 116
1.1. Osservazioni generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
INDICE IX




1.2. Interazione tra leggi competenti: due diversi casi a confronto . . 122
1.2.1. Il caso dell'Amoco Cadiz. Il procedimento negli Stati
Uniti tra forum shopping e sviste giudiziarie . . . . . . . 122
1.2.2. Il caso dell'incidente di Bhopal. Le incerte promesse della
legge e le antinomie dei con'itti di giurisdizioni e di leggi. 126
2. La dottrina del forum non conveniens e le controversie transnazionali in
materia di responsabilità delle imprese multinazionali: note a margine di
un paradosso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 132
3. Le controversie transnazionali in materia di responsabilità delle imprese
multinazionali per violazione dei diritti umani: il caso (unico) dell'Alien
Tort Statute . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 141
3.1. La giurisprudenza applicativa dell'Alien Tort Statute . . . . . . . 141
3.2. Carattere politico del contenzioso e ruolo delle corti federali. . . 147
4. Considerazioni conclusive in merito al carattere politico del contenzioso
transnazionale in materia di responsabilità . . . . . . . . . . . . . . . . . 149



CAPITOLO V
IMPRESE MULTINAZIONALI E REGOLE DI ACCOUNTABILITY

1. Responsabilità dell'impresa multinazionale e competenza giurisdi-
zionale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 156
2. Responsabilità e imprese multinazionali: inesistenza di principi generali
idonei a fondare un superamento dell'autonomia delle singole compo-
nenti dell'impresa. Analisi economica del principio della responsabilità
limitata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 160
2.1. La casistica: ancora qualche osservazione sui casi Amoco Cadiz e
Bhopal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 160
2.2. Analisi economica del principio della responsabilità limitata. Suoi
ri'essi nell'ambito degli investimenti globali . . . . . . . . . . . . 165
3. Le regole del diritto internazionale in materia di responsabilità per
attività d'impresa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 175
3.1. Canalizzazione del rischio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 175
3.2. Disposizioni in materia di responsabilità . . . . . . . . . . . . . . . 180
3.3. Garanzie del risarcimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 184
3.4. Norme uniformi e regole di con'itto. Note conclusive in punto di
normativa uniforme . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 187
4. Inesistenza di un regime generale di responsabilità ai sensi del diritto
internazionale. In particolare, assenza di vincoli per le imprese multina-
zionali in materia di diritti umani . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 190
5. Regole di accountability e soft law . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 197
5.1. Rassegna delle previsioni di soft law in materia di imprese
multinazionali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 197
5.2. L'incidenza delle norme di soft law sulle condotte delle imprese. 205
6. Altre forme di accountability dell'impresa. Le norme internazionali di
diritto penale dell'economia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 214
6.1. Il problema della corruzione transnazionale . . . . . . . . . . . . . 214
X INDICE




6.2. Le « multinazionali del terrore » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 223
7. Evoluzione delle norme di responsabilità e diritto dell'impresa nello
scenario globale. Osservazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . 230

Conclusioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241
Indice degli autori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 247

COMMENTI DEI LETTORI A «Imprese multinazionali e ordinamento internazionale nell'era della globalizzazione»

Non ci sono commenti per questo volume.

ALTRI LIBRI DI «Winkler Matteo M.»