Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'La mediazione nella giurisprudenza'

Ingrandisci immagine


La mediazione nella giurisprudenza

(Raccolta sistematica di giur. comment.)


di

Blandini Mario, De' Costanzo Marta

 

Normalmente disponibile in 20/21 giorni lavorativi
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «La mediazione nella giurisprudenza»

Tipo Libro
Titolo La mediazione nella giurisprudenza
Autori
Editore

Giuffrè


EAN 9788814135811
Pagine VII-316
Data 2008
Collana Raccolta sistematica di giur. comment.

INDICE DI «La mediazione nella giurisprudenza»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE SOMMARIO

Capitolo 1
DEFINIZIONE ED ELEMENTI CARATTERIZZANTI E COSTITUTIVI
DELLA FIGURA DEL MEDIATORE

1. Definizione .......................................................................................................... 1
2. Requisiti necessari per il sorgere del rapporto; in particolare il configurarsi
dell'incarico per facta concludentia .................................................................... 3
3. Il requisito dell'imparzialita ...............................................................................
` 14
4. La rappresentanza del mediatore ' Limiti e possibilita ................................
` 22


Capitolo 2
NATURA GIURIDICA DELLA MEDIAZIONE

1. Breve premessa sui « rapporti contrattuali di fatto »: inquadramento dottri-
nale e configurazione giuridica ......................................................................... 25
2. La posizione della giurisprudenza: prevalenza della tesi contrattualistica; la
teoria della « contrattualita variabile » e la rilevanza della mediazione come
`
rapporto di fatto ................................................................................................. 28
3. La posizione della dottrina: la tesi contrattualistica; la tesi della anegozialita `
della mediazione; mediazione tipica e mediazione atipica; la tesi della « con-
trattualita ex lege » .............................................................................................
` 39
4. La posizione degli autori ................................................................................... 43
5. Conseguenze della tesi contrattualistica in tema di forma dell'accordo e di
prova dello stesso ............................................................................................... 48


Capitolo 3
IL CONCETTO DI « MESSA IN RELAZIONE DELLE PARTI »

1. Il concetto affrontato dalla giurisprudenza ...................................................... 53
2. Una particolare tesi dottrinale: la teoria della consequenzialita ipotetica, va- `
lutata secondo un criterio probabilistico ex ante ' Critica ........................... 62
3. Casi particolari ................................................................................................... 63
3.1. Mediazione e Pubblica Amministrazione .............................................. 63
3.2. Mediazione e vendite fallimentari ......................................................... 65
3.3. Mediazione e rapporto di lavoro ........................................................... 68
3.4. Mediazione e matrimonio (prossenetico) .............................................. 69
VI INDICE SOMMARIO




Capitolo 4
IL RUOLO
1. L'obbligo di iscrizione nel ruolo ex lege n. 39/1989. Il venire meno della di-
stinzione tra mediatore professionale e non professionale. Iscrizione in piu `
albi: incompatibilita ...........................................................................................
` 71
1.1. Obbligo di iscrizione del mediatore occasionale: interpretazione della
locuzione e dubbi di costituzionalita ....................................................
` 77
2. La posizione della giurisprudenza: un excursus storico .................................. 87
3. Conseguenze della mancata iscrizione: posizioni non univoche in tema di
nullita del contratto ...........................................................................................
` 91
4. Soggetti tenuti all'iscrizione al ruolo: in particolare problematiche relative
all'iscrizione delle persone giuridiche. La submediazione .............................. 96
5. Art. 5, comma 4 l. n. 39/1989: conseguenze in caso di mancato deposito ... 110
6. Una fattispecie a cavallo dell'entrata in vigore della l. n. 39/1989 ................ 113
7. Novita legislative in tema di mediazione immobiliare ....................................
` 117

Capitolo 5
I DIRITTI DEL MEDIATORE
1. L'art. 1755 c.c. .................................................................................................... 119
2. Il concetto di affare ........................................................................................... 122
2.1. Momento conclusivo dell'affare: in particolare la fattispecie del con-
tratto preliminare. Esame di alcune fattispecie particolari .................. 136
3. Proposta irrevocabile, opzione, simulazione .................................................... 145
4. Contratti condizionali ed invalidi (art. 1757 c.c.) ............................................ 146
4.1. Contratti soggetti a prelazione e/o a riscatto ....................................... 154
5. La clausola del buon fine dell'affare; riferimento all'art. 1763 c.c. ' Fideius-
sione del mediatore ............................................................................................ 155
6. Nesso di causalita tra la conclusione dell'affare e l'attivita del mediatore:
` `
rinvio al capitolo 3 ' Il concetto di « messa in relazione delle parti » ........ 159
7. Mediazione soggettivamente ed oggettivamente indiretta ............................... 162
8. Obbligo di corrispondere la provvigione ......................................................... 166
8.1. Derogabilita dell'art. 1755 c.c. e clausola « franco di provvigione » ...
` 171
8.2. Art. 1755 comma 2 c.c.: misura della provvigione e gerarchia delle
fonti ......................................................................................................... 173
8.3. Il « patto » come prima fonte di determinazione della provvigione.
Analisi di diverse clausole ...................................................................... 179
9. Il diritto al rimborso delle spese ....................................................................... 190
10. La prescrizione del diritto alla provvigione (art. 2950 c.c.) ........................... 193
11. Frode al mediatore ............................................................................................. 196
12. L'art. 1758 c.c.: pluralita di mediatori ..............................................................
` 197

Capitolo 6
I DOVERI E GLI OBBLIGHI DEL MEDIATORE
1. L'art. 1759 c.c. ed il dovere di informazione del mediatore: definizione, ca-
ratteristiche e limiti ............................................................................................ 209
INDICE SOMMARIO VII




2. Circostanze conosciute e conoscibili secondo l'ordinaria diligenza ............... 223
3. Art. 1764 comma 3 c.c.: l'obbligo di informazione con riferimento allo stato
di insolvenza di uno dei contraenti ed allo stato di incapacita ...................... ` 230
4. Obbligo di informazione e riservatezza ............................................................ 231
5. Art. 1762 c.c.: il contraente non nominato ...................................................... 232
6. Art. 1759 comma 2 c.c.: un ulteriore obbligo di garanzia .............................. 238
7. Art. 1760 c.c.: gli obblighi del mediatore professionale ................................. 238
8. Responsabilita del mediatore e sanzioni per la violazione degli obblighi .....
` 244
9. Art. 5 l. n. 39/1989: un ulteriore obbligo gravante sul mediatore ................. 247
10. Un caso particolare: il rapporto tra l'obbligo di informazione e la pluralita `
di mediatori ........................................................................................................ 253
11. Agenti immobiliari e riciclaggio ........................................................................ 258
12. Agenti immobiliari e fisco ................................................................................. 258


Capitolo 7
MEDIAZIONE E FIGURE AFFINI

1. Mediazione e contratto di agenzia .................................................................... 259
2. Mediazione e mandato ....................................................................................... 269
3. Mediazione e nunciazione ................................................................................. 275
4. Mediazione e contratto d'opera ........................................................................ 276
5. Mediazione e procacciamento d'affari .............................................................. 280
6. Attivita di mediatore ed attivita di broker ........................................................
` ` 286
7. Mediatore e agente di cambio ........................................................................... 302
7.1. Il Remisier ............................................................................................... 303


Indice cronologico delle sentenze .................................................................................. 305
Indice analitico .............................................................................................................. 313

COMMENTI DEI LETTORI A «La mediazione nella giurisprudenza»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «La mediazione nella giurisprudenza»

ALTRI LIBRI DI «Blandini Mario, De' Costanzo Marta»

ALTRI SUGGERIMENTI

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «La mediazione nella giurisprudenza»