Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM'

Ingrandisci immagine


Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM

(Il diritto applicato)

 

Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
In promozione
Spedizione gratuita (dettagli)
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM»

Tipo Libro
Titolo Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM
A cura di Cimino I. P.
Editore

CEDAM


EAN 9788813292256
Pagine XXI-1055
Data ottobre 2009
Collana Il diritto applicato

INDICE DI «Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE SOMMARIO


Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie ............................ Pag. XVII


Capitolo I
LA DISCIPLINA CODICISTICA
di Nicola Corea

1. La locazione nel codice civile: aspetti generali ......................... Pag. 1
2. Obbligazioni principali del locatore ..................................... » 5
3. Obbligazioni principali del conduttore ................................. » 10
4. Fine del contratto e rinnovazione tacita ................................. » 14
5. Della locazione di fondi urbani: lineamenti ............................ » 17
6. Durata massima della locazione di case ................................. » 19
7. Garanzie per il pagamento della pigione ................................ » 19
8. Piccole riparazioni a carico dell'inquilino .............................. » 20
9. Spurgo di pozzi e di latrine ................................................ » 21
10. Incendio di casa abitata da più inquilini ................................ » 21
11. Recesso convenzionale del locatore ...................................... » 22
12. Facoltà di recesso degli impiegati pubblici ............................. » 23
13. Morte dell'inquilino ......................................................... » 23


Capitolo II
LA DISCIPLINA SPECIALE
di Gianvito Boccone

1. La locazione nella legge n. 392/1978: lineamenti ...................... Pag. 25
1.1. Cenni sulle norme in vigore ......................................... » 26
1.2. Locazione di immobili urbani ad uso diverso da quello di
abitazione ................................................................ » 29
2. La locazione nella legge n. 359/1992: lineamenti ...................... » 35
VI INDICE SOMMARIO



3. La locazione nella legge n. 431/1998: lineamenti ....................... Pag. 37
4. Interventi per la riduzione del disagio abitativo per particolari cate-
gorie sociali: la legge 12 novembre 2004, n. 269: lineamenti ......... » 43
5. Legge 8 febbraio 2007, n. 9 (misure urgenti per i conduttori di im-
mobili in condizioni di particolare disagio abitativo) .................. » 47
5.1. Profili di costituzionalità ............................................... » 50
6. Problemi di successione di leggi nel tempo e prosecuzione del rap-
porto locatizio .................................................................. » 54
6.1. Ambito di applicazione della legge n. 431/1998 .................. » 59



Capitolo III
LE LOCAZIONI AD USO ABITATIVO
di Gianvito Boccone

1. La locazione nella legge n. 431/1998: ambito di applicazione ....... Pag. 63
1.1. Forma scritta ............................................................ » 65
2. Il contratto c.d. libero ........................................................ » 68
3. I contratti di locazione di natura transitoria ............................. » 69
3.1. Decreto interministeriale del 5.3.1999 ............................ » 71
3.2. Criteri per la definizione dei canoni di locazione e dei con-
tratti tipo per gli usi transitori ....................................... » 73
3.3. Decreto interministeriale del 30.12.2002 ......................... » 74
3.4. Modelli di contratto e oneri accessori ............................. » 78
3.5. Decreto interministeriale del 10 marzo 2006 .................... » 78
3.6. Tabella oneri accessori ................................................ » 80
4. Il contratto per le esigenze abitative degli studenti universitari ..... » 80
4.1. Criteri per definire i canoni dei contratti di locazione per stu-
denti universitari e durata ai sensi dell'art. 3 del decreto mi-
nisteriale 30.12.2002 .................................................. » 82
4.2. Disciplina dei contratti di locazione per studenti universitari
ai sensi del decreto interministeriale del 10 marzo 2006 ...... » 82
5. Decreto interministeriale del 14 luglio 2004 ............................. » 83
6. Il contratto per uso foresteria ............................................... » 84
7. Il contratto turistico ........................................................... » 85
7.1. Contratti a distanza di servizi turistici ............................. » 86
8. Il contratto per gli immobili storico-artistici ............................. » 94
9. Norme particolari sulla locazione a stranieri ............................. » 97
INDICE SOMMARIO VII

Capitolo IV
LA LOCAZIONE DEGLI IMMOBILI URBANI
AD USO COMMERCIALE O USO DIVERSO
di Elena Falletti

1. Introduzione: la natura del contratto di locazione di immobili ur-
bani ad uso non abitativo ................................................... Pag. 101
2. I lineamenti del contratto di locazione degli immobili urbani ad
uso non commerciale ........................................................ » 107
3. Le attività previste dagli artt. 27 e 42 della l. n. 392/1978 ........... » 109
4. L'adeguatezza dell'immobile e l'onere di verifica ..................... » 113
5. L'indennità di avviamento commerciale ................................ » 119
6. La rinuncia del conduttore alla corresponsione dell'indennità di
avviamento commerciale ................................................... » 124
7. Locazioni ad uso commerciale e divieti condominiali ................ » 127
8. Il contratto ad uso di esercizio commerciale ........................... » 132
9. Il contratto ad uso di studio professionale .............................. » 135
10. Il contratto per uso di autorimessa privata ............................. » 138
11. La ripartizione degli oneri accessori ..................................... » 140


Capitolo V
INVALIDITÀ ED INEFFICACIA DEL CONTRATTO
di Valeria Pia Minniti

1. Premessa ....................................................................... Pag. 143
2. Nullità del contratto per vizi di forma o di registrazione ............ » 144
3. Nullità delle singole clausole per patti contrari alla legge ........... » 148
3.1. Nullità delle clausole contrattuali volte a stabilire una durata
inferiore al termine legale ............................................ » 149
3.2. Nullità delle clausole che contengono un obbligo di pagare
un canone superiore a quello indicato nel contratto registra-
to .......................................................................... » 153
3.3. Nullità della pattuizione del contratto di locazione contenen-
te un canone superiore a quello definito negli accordi territo-
riali ........................................................................ » 157
3.4. Nullità della clausola contrattuale contenente la deroga patti-
zia al termine di grazia ................................................ » 158
3.5. Nullità della clausola contrattuale per l'inesistenza in concre-
to della dedotta natura transitoria delle esigenze abitative .... » 159
3.6. Onere della prova ...................................................... » 161
VIII INDICE SOMMARIO



4. Effetti della nullità delle singole clausole e loro sostituzione ......... Pag. 163
5. Azioni a tutela del conduttore .............................................. » 165
5.1. Azione di ripetizione .................................................... » 166
5.2. Azione di riconduzione a condizioni conformi ................... » 168


Capitolo VI
LA LOCAZIONE ED I TERZI ESTRANEI AL RAPPORTO
di Iacopo Pietro Cimino

1. Opponibilità della locazione ai terzi acquirenti e data certa del con-
tratto (art. 1599, comma 1, c.c.) ............................................ Pag. 171
1.1. (Segue): locazioni ultranovennali costituite prima dell'aliena-
zione della cosa locata, ma non trascritte (art. 1599, comma 3,
c.c.) ......................................................................... » 180
1.2. Detenzione anteriore al trasferimento (art. 1600 c.c.) ........... » 183
1.3. Estinzione del diritto del locatore (art. 1606 c.c.) ................ » 183
2. Opponibilità della locazione nei riguardi del creditore pignorante
l'immobile ....................................................................... » 185
3. Opponibilità della locazione nei riguardi del fallimento .............. » 190
4. Trasferimento dell'immobile, prelazione e diritti del conduttore
nelle locazioni ad uso abitativo ............................................. » 192
4.1. (Segue): trasferimento dell'immobile, prelazione e diritti del
conduttore nelle locazioni ad uso commerciale ................... » 198
5. Rivendiche o molestie arrecate dai terzi (artt. 1585, 1586 c.c.) ...... » 207


Capitolo VII
CANONI E SPESE
di Alessandro Calcagno

1. La ripartizione degli oneri accessori: introduzione ..................... Pag. 213
1.1. I singoli oneri accessori di cui all'art. 9, l. equo canone: dottri-
na e giurisprudenza in tema ........................................... » 214
1.2. Nullità delle clausole derogatorie rispetto all'art. 9, l. equo ca-
none e parziale abrogazione dell'art. 79, l. equo canone ........ » 219
1.3. Pagamento degli oneri accessori e relativi diritti del condutto-
re (art. 9, comma 3, l. equo canone) ................................. » 220
1.4. La prescrizione del diritto al pagamento degli oneri accessori . » 223
1.5. Oneri accessori e procedimento di convalida di sfratto ex art.
658 c.p.c. .................................................................. » 226
INDICE SOMMARIO IX

2. Manutenzione relativa all'immobile locato (artt. 1576, 1577 e 1609
c.c.): introduzione ............................................................. Pag. 227
2.1. La manutenzione del bene locato: possibili deroghe pattizie .. » 229
2.2. Opere di straordinaria manutenzione e rapporti con altre nor-
me in materia di locazione ............................................. » 231
2.3. Problematiche legate all'applicazione dell'art. 1609 c.c. ........ » 233
2.4. La condanna del locatore all'esecuzione in forma specifica de-
gli obblighi in tema di manutenzione del bene locato ........... » 237
2.5. Riparazioni urgenti e indifferibili e diritti del conduttore in ca-
so di riparazioni .......................................................... » 239
3. Partecipazione del conduttore all'assemblea dei condomini (art.
10, l. equo canone) ............................................................ » 241
3.1. Convocazione ex art. 10, l. equo canone e impugnazione della
delibera assembleare .................................................... » 244
4. Lavori imposti dalla legge o da ordine dell'autorità .................... » 247
5. Aggiornamento Istat del canone di locazione: l'abrogazione del-
l'art. 24, l. equo canone ....................................................... » 248
5.1. L'aggiornamento Istat nelle locazioni ad uso non abitativo
(art. 32, l. equo canone) ................................................ » 251
5.2. Articolo 32 della l. equo canone: giurisprudenza in tema di
pattuizioni contrattuali ................................................. » 253
6. Il pagamento del canone a mezzo di un titolo di credito improprio . » 258
7. L'aumento del canone per opere straordinarie: l'abrogato art. 23, l.
equo canone .................................................................... » 259
8. La garanzia dei terzi sulla corresponsione dei canoni .................. » 263


Capitolo VIII
OBBLIGHI, DIRITTI E LORO VIOLAZIONE
di Mariangela Cistaro

1. I vizi dell'immobile e la differenza dal «guasto» ........................ Pag. 267
2. La garanzia dovuta dal locatore ............................................ » 273
2.1. Esclusione della garanzia: conoscenza e riconoscibilità del vi-
zio ........................................................................... » 276
3. La risoluzione del contratto e la riduzione del canone ................ » 282
4. Il risarcimento del danno .................................................... » 287
5. Limitazioni convenzionali alla garanzia per i vizi della cosa .......... » 291
6. Cose pericolose per la salute ................................................ » 297
7. La disciplina dei vizi sopravvenuti ......................................... » 302
8. La definizione e la natura giuridica del contratto di sublocazione .. » 305
9. La disciplina applicabile ..................................................... » 309
X INDICE SOMMARIO



10. La sublocazione totale ...................................................... Pag. 314
11. La sublocazione parziale .................................................... » 318
12. Il divieto di sublocare ....................................................... » 323
12.1. Le conseguenze dell'inosservanza del divieto .................. » 326
13. I rapporti tra locatore e subconduttore: l'azione diretta ............. » 331
13.1. L'esercizio dell'azione diretta ...................................... » 335
14. Gli effetti delle vicende della locazione sulla sublocazione ......... » 340
15. Gli effetti della sentenza pronunciata tra le parti del contratto di
locazione ....................................................................... » 343
16. Il divieto di innovazioni ..................................................... » 348
17. La tutela del conduttore .................................................... » 352
18. La garanzia per molestie .................................................... » 354
19. Le molestie di diritto ........................................................ » 358
20. Il contenuto della garanzia ................................................. » 362
21. Le molestie di fatto .......................................................... » 367
22. Il contenuto della garanzia ................................................. » 375
23. Le molestie del locatore .................................................... » 382
24. L'obbligo d'avviso e le molestie stragiudiziali .......................... » 387
25. Danni per il rilascio ritardato dell'immobile ........................... » 389


Capitolo IX
LA SUCCESSIONE E LA CESSAZIONE DEL CONTRATTO
di Giuseppe De Lucia

1. La successione nel contratto nelle locazioni ad uso abitativo ....... Pag. 395
1.1. Morte del locatore ..................................................... » 397
1.2. Morte del conduttore ................................................. » 399
1.2.1. Rapporti con l'art. 1614 c.c. ................................. » 400
1.2.2. La nozione di «abituale convivenza» ...................... » 404
1.2.3. Successione congiunta ....................................... » 409
1.3. Il convivente more uxorio ............................................ » 416
1.4. Separazione personale tra coniugi .................................. » 427
1.5. Divorzio e scioglimento degli effetti civili del matrimonio .... » 438
2. La successione nel contratto nelle locazioni ad uso commerciale .. » 449
2.1. Morte del conduttore ................................................. » 452
2.2. Cessazione del rapporto di coniugio ............................... » 454
2.3. Immobile adibito all'uso di più professionisti, artigiani, com-
mercianti ................................................................. » 455
2.4. Recesso del titolare del contratto ................................... » 460
3. La cessione del contratto ................................................... » 463
3.1. Le locazioni ad uso abitativo ........................................ » 466
INDICE SOMMARIO XI

3.2. Le locazioni ad uso commerciale ................................... Pag. 472
3.2.1. Cenni generali .................................................. » 473
3.2.2. Ambito di applicazione ...................................... » 480
3.2.3. Rapporti con l'art. 1594 c.c. ................................. » 486
3.2.4. Cessione di azienda ........................................... » 488
3.2.5. La responsabilità del cedente ............................... » 496
3.2.6. La responsabilità del cessionario ........................... » 503
3.2.7. Le cd. cessioni plurime ....................................... » 519
3.2.8. La comunicazione al locatore ............................... » 534
3.2.9. L'opposizione alla cessione del contratto ................ » 542
4. Il recesso anticipato del conduttore ...................................... » 547
4.1. Nelle locazioni ad uso abitativo ..................................... » 547
4.2. Nelle locazioni ad uso commerciale ............................... » 559
5. Il diniego di rinnovo dei contratti ad uso abitativo alla prima sca-
denza (c.d. disdetta) ......................................................... » 575
5.1. Per motivi attinenti al locatore ...................................... » 597
5.2. Per motivi attinenti al conduttore .................................. » 603
5.3. Per motivi oggettivi attinenti l'immobile locato ................. » 609
6. La apertura di trattative per il rinnovo del contratto ................. » 614
6.1. Nelle locazioni ad uso abitativo ..................................... » 614
6.2. Nelle locazioni ad uso commerciale ............................... » 619
7. La prelazione al rinnovo della locazione ................................ » 628
7.1. Nelle locazioni ad uso abitativo ..................................... » 628
7.2. Nelle locazioni ad uso commerciale ............................... » 633
8. La prelazione all'acquisto dell'immobile ................................ » 644
8.1. Nelle locazioni ad uso abitativo ..................................... » 644
8.2. Nelle locazioni ad uso non abitativo ............................... » 652
8.2.1. Principi generali ............................................... » 652
8.2.2. Soggetti esclusi ................................................. » 655
8.2.3. Natura giuridica ............................................... » 667
8.2.4. Oggetto della prelazione ..................................... » 675
8.2.5. I meccanismi della prelazione .............................. » 688
8.2.6. Il diritto di riscatto ............................................ » 719
9. Clausola di scioglimento del contratto in caso di alienazione del-
l'immobile ..................................................................... » 749
9.1. Principi generali ........................................................ » 749
9.2. Alienazione a seguito di fallimento o esecuzione forzata ...... » 751
10. La risoluzione ................................................................. » 761
10.1. La risoluzione consensuale ......................................... » 761
10.2. La risoluzione per inadempimento ............................... » 765
10.2.1. Nelle locazioni ad uso abitativo .......................... » 770
10.2.2. Nelle locazioni ad uso non abitativo .................... » 776
XII INDICE SOMMARIO



10.3. La risoluzione per impossibilità sopravvenuta ................. Pag. 800
11. La restituzione del deposito cauzionale e la richiesta di interessi .. » 805
11.1. Principi generali e natura giuridica ............................... » 805
11.2. Disciplina .............................................................. » 808
12. Il verbale di rilascio .......................................................... » 813


Capitolo X
LA DISMISSIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE PUBBLICO
di Alessandro Calcagno

1. La legge n. 410/2001: lineamenti ......................................... Pag. 827
2. I decreti del Ministro dell'economia e delle finanze del 18 dicem-
bre 2001 e del 21 novembre 2002 ........................................ » 833
3. La legge n. 104/2004: lineamenti ......................................... » 839
4. Il Decreto del Ministero dell'economia e delle finanze 26 marzo
2004 ............................................................................. » 842


Capitolo XI
ASPETTI PROCESSUALI: IL GIUDIZIO DI MERITO
di Andrea Cococcia

1. Il rito locatizio ordinario: lineamenti .................................... Pag. 845
1.2. La legge n. 392/1978 ed i «riti locatizi». Sintesi schematica .. » 846
1.3. La legge n. 353 del 1995 ed il nuovo art. 447 bis c.p.c. ........ » 847
1.4. Ambito di applicazione. Casistica .................................. » 847
2. La competenza Ratione Materiae ......................................... » 849
2.1. Ratione Loci. Competenza orizzontale ............................ » 851
2.2. I Mutamenti di Rito ................................................... » 851
3. Questioni sulla competenza ................................................ » 853
4. La forma dell'atto introduttivo: il ricorso ex art. 414 c.p.c. ......... » 854
5. La costituzione del convenuto ............................................ » 857
5.1. La domanda riconvenzionale ........................................ » 860
5.2. L'intervento volontario e la chiamata del terzo .................. » 860
6. L'udienza di discussione .................................................... » 861
7. L'istruttoria .................................................................... » 863
8. Le ordinanze interinali ...................................................... » 865
9. La fase decisoria .............................................................. » 867
10. L'appello ....................................................................... » 868
10.1. L'Appello incidentale e l'appello con riserva di motivi ...... » 869
INDICE SOMMARIO XIII

10.2. Divieto di ius novorum ed il divieto di indicare nuovi mezzi
di prova ................................................................. Pag. 871
11. I Procedimenti sommari .................................................... » 872
12. L'opposizione tardiva alla convalida ..................................... » 877
13. Il procedimento ex art. 30 l. n. 392/1978 ............................... » 884
14. L'efficacia del titolo verso il sub-conduttore ........................... » 886


Capitolo XII
ASPETTI PROCESSUALI: L'ESECUZIONE
di Martino Zulberti

1. Esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili adibiti ad
uso abitativo (l. n. 431/1998, capo III) .................................. Pag. 889
1.1. La novellazione dell'art. 56 l. n. 392/1978 ........................ » 893
2. Precetto per consegna o rilascio (art. 605 c.p.c.) ...................... » 896
3. Modo del rilascio (art. 608 c.p.c.) ........................................ » 899
4. Estinzione dell'esecuzione per rinuncia della parte istante (art.
608 bis c.p.c.) ................................................................. » 903
5. Provvedimenti circa i mobili estranei all'esecuzione (art. 609
c.p.c.) ........................................................................... » 905
6. Provvedimenti temporanei (art. 610 c.p.c.) ............................. » 908
7. Le spese dell'esecuzione (art. 611 c.p.c.) ................................ » 911
8. Opposizione ex art. 615 c.p.c. da parte del terzo c.d. detentore
reale ............................................................................. » 916
9. I c.d. interventi urgenti per la riduzione del disagio abitativo: cro-
nicizzazione di una impellenza ............................................ » 920
9.1. La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo in da-
ta 21 febbraio 2002 .................................................... » 923
9.2. La sentenza della Corte Costituzionale n. 155/2004 ........... » 925
9.3. La legge n. 9/2007 ed i successivi interventi del legislatore ... » 927


Capitolo XIII
LE SPESE DI REGISTRAZIONE DEL CONTRATTO
E LE RESIDUE IPOTESI DI ASSOGGETTABILITÀ ALL'IVA
di Barbara Piconi

1. Premessa ....................................................................... Pag. 931
2. L'obbligo di registrazione: l'imposta di registro quale regime ordi-
nario per le locazioni ........................................................ » 933
XIV INDICE SOMMARIO



2.1. (Segue): modalità e termini di registrazione ...................... Pag. 934
3. L'imposta di registro: determinazione e alternatività con l'IVA ... » 935
3.1. (Segue): novità IVA in merito alla registrazione di contratti
di locazione di immobili abitativi e strumentali per natura ... » 937
3.2. (Segue): casi particolari di determinazione dell'imposta: la
detrazione sui versamenti pluriennali; la detrazione per i con-
tratti c.d. concordati o agevolati; la locazione di immobili
ammobiliati; il deposito cauzionale ................................ » 941
3.3. (Segue): atti particolari ............................................... » 943
4. La riscossione e l'accertamento ........................................... » 945
4.1. (Segue): le sanzioni fiscali ............................................ » 948
4.1.1. (Segue): la regolarizzazione della registrazione e dei
pagamenti tardivi .............................................. » 949
4.1.2. (Segue): le ipotesi di riduzione delle sanzioni dopo la
ricezione di un avviso di liquidazione ..................... » 951
4.2. (Segue): prescrizione e decadenza .................................. » 955


Capitolo XIV
IL REDDITO IMPONIBILE, LE AGEVOLAZIONI
E LE SPESE DETRAIBILI
di Roberta Eucaria

1. Premessa. Il reddito Irpef .................................................. Pag. 957
2. (Segue): il reddito imponibile ed i canoni non corrisposti .......... » 958
3. Le agevolazioni a vantaggio dei locatori, per i contratti c.d. con-
cordati o agevolati ........................................................... » 963
4. (Segue): le agevolazioni fiscali per i proprietari di immobili locati
a persone in condizioni di disagio abitativo conseguente a provve-
dimenti esecutivi di rilascio ................................................ » 964
5. Le agevolazioni a vantaggio dei conduttori, per i contratti c.d.
concordati o agevolati ....................................................... » 964
6. (Segue): per i lavoratori dipendenti trasferiti per motivi di lavoro . » 966
7. (Segue): la possibilità per il conduttore di usufruire della detrazio-
ne sulle spese di manutenzione straordinaria per ristrutturazione
immobile ....................................................................... » 967
8. Il reddito Ires ................................................................. » 969
9. (Segue): rilevanza della attività imprenditoriale prevalente del lo-
catore ........................................................................... » 970
10. (Segue): immobile ad uso abitativo concesso in locazione ai dipen-
denti ............................................................................ » 972
11. Immobile di interesse storico ed artistico ............................... » 973
INDICE SOMMARIO XV

FORMULARIO

F01 ' Richiesta di copia di contratto registrato ........................... Pag. 979
F02 ' Lettera di richiesta di adeguamento del canone (uso abitazio-
ne) ........................................................................... » 980
F03 ' Ricorso ex art. 447 bis c.p.c. per la ripetizione delle somme
corrisposte ex art. 79 l. 392/78 ........................................ » 981
F04 ' Ricorso ex art. 447 bis c.p.c. per la nullità della pattuizione vol-
ta a simulare la sussistenza di un contratto di locazione ad uso
transitorio ex legge 9 dicembre 1998, n. 431 ....................... » 983
F05 ' Ricorso ex art. 447 bis c.p.c. per la riconduzione a condizioni
conformi ex art. 13, comma 4 e 5, della legge 9 dicembre 1998,
n. 431 ....................................................................... » 986
F06 ' Ricorso ex art. 447 bis c.p.c. per l'accertamento giudiziale del-
l'esistenza del contratto di locazione ex art. 13, comma 4 e 5,
della legge 9 dicembre 1998, n. 431 .................................. » 989
F07 ' Ricorso ex art. 447 bis c.p.c. per la riconduzione a condizioni
conformi ex art. 13, comma 4 e 5, della legge 9 dicembre 1998,
n. 431 della durata della locazione ................................... » 991
F08 ' Diniego rinnovo alla prima scadenza uso abitativo ............... » 993
F09 ' Preavviso di sfratto ...................................................... » 994
F10 ' Atto di precetto per rilascio di immobile ........................... » 995
F11 ' Rinuncia all'esecuzione per rilascio di immobile ex art. 608 bis
c.p.c. ........................................................................ » 996
F12 ' Ricevuta cauzione ........................................................ » 997
F13 ' Disdetta di contratto di locazione di immobile adibito ad uso
diverso da abitazione .................................................... » 998
F14 ' Sublocazione parziale uso di abitazione ............................. » 999
F15 ' Contratto di locazione uso abitazione ............................... » 1000
F16 ' Locazione abitativa agevolata ......................................... » 1004
F17 ' Locazione natura transitoria ........................................... » 1009
F18 ' Locazione studenti universitari ....................................... » 1014
F19 ' Contratto di locazione turistica ....................................... » 1019
F20 ' Richiesta di aggiornamento del canone ............................. » 1021
F21 ' Disdetta conduttore gravi motivi ..................................... » 1022
F22 ' Disdetta locatore (alla seconda scadenza) .......................... » 1023
F23 ' Comunicazione condizioni per il rinnovo della locazione ....... » 1024
F24 ' Verbale di consegna immobile ........................................ » 1025
F25 ' Contratto di locazione ad uso non abitativo ....................... » 1026
F26 ' Richiesta di pagamento indennità per avviamento commercia-
le ............................................................................. » 1028
F27 ' Comunicazione vendita immobile locato ........................... » 1029
XVI INDICE SOMMARIO



F28 ' Intimazione di sfratto e contestuale atto di citazione per con-
valida ....................................................................... Pag. 1030
F29 ' Sfratto per morosità ..................................................... » 1032
F30 ' Proposta rinnovo contratto ............................................ » 1033
F31 ' Contratto di locazione per box ....................................... » 1034
F32 ' Diffida conduttore riparazioni ........................................ » 1036
F33 ' Istanza differimento esecuzione sfratto ............................. » 1037
F34 ' Locazione di un esercizio commerciale ............................. » 1038
F35 ' Opposizione alla convalida della licenza ............................ » 1040
F36 ' Comunicazione lavori nei locali di proprietà concessi in loca-
zione ........................................................................ » 1041
F37 ' Caparra penitenziale .................................................... » 1042
F38 ' Cessione azienda e locazione uso diverso ........................... » 1043

Indice della giurisprudenza presente per esteso nel CD-Rom .............. » 1045
Indice analitico ..................................................................... » 1049

COMMENTI DEI LETTORI A «Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM»

ALTRI SUGGERIMENTI

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Le locazioni. Profili sostanziali e dinamiche processuali. Con CD-ROM»