Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare'

Ingrandisci immagine


L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare

(Quaderni della Rassegna di dirit. civile)


di

Petrelli Gaetano

 

Normalmente disponibile in 15/16 giorni lavorativi
Spedizione gratuita (dettagli)
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare»

Tipo Libro
Titolo L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare
Autore
Editore

Edizioni Scientifiche Italiane


EAN 9788849518818
Pagine 464
Data ottobre 2009
Collana Quaderni della Rassegna di dirit. civile

INDICE DI «L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

SOMMARIO


Presentazione, a cura di Giovanni Gabrielli p. 7

Introduzione » 13

Capitolo I
Gli argomenti addotti a sostegno del declamato principio di
tassatività
1. L'interpretazione corrente dell'art. 2645 c.c. e la distinzione tra
gli «atti» trascrivibili ed i relativi «effetti» » 23
2. La lettera della legge. Natura tassativa o meno degli elenchi le-
gislativi » 28
3. Il dogma dell'eccezionalità della trascrizione rispetto al principio
consensualistico, ed ai princípi degli acquisti a titolo derivativo,
di libertà di forma, di relatività degli effetti del contratto; cenni
sull'evoluzione storica dell'istituto » 31
4. Il principio del numerus clausus e della tipicità dei diritti reali » 51
5. Il possibile ingombro dei registri immobiliari, la facilità di ac-
cesso alle informazioni e la certezza della circolazione giuridica » 54
6. Princípi di legalità, nominatività e tipicità degli atti amministrativi » 61
7. La disciplina di protezione dei dati personali » 67


Capitolo II
Le regole «operazionali» e il «diritto vivente»
1. Il formante giurisprudenziale: la «scoperta» dell'interpretazione
sistematica, assiologica e adeguatrice; le reali rationes decidendi
delle sentenze meno recenti » 73
2. Il formante dottrinale: le aperture in direzione dell'attenuazione
del principio di tassatività » 84

453
Capitolo III
L'àmbito di estensione della pubblicità immobiliare in diritto
comparato
1. Il problema della tipicità della pubblicità immobiliare nel diritto
comparato: individuazione di alcune «costanti» nei formanti le-
gislativi » 93
2. L'àmbito di estensione della pubblicità immobiliare nei principali
ordinamenti giuridici stranieri. Francia » 101
3. Segue: Belgio » 105
4. Segue: Germania » 107
5. Segue: Austria » 116
6. Segue: Svizzera » 123
7. Segue: Spagna » 125
8. Segue: Inghilterra e Galles » 127
9. Segue: i sistemi «Torrens» » 132
10. Segue: i sistemi di deeds recording negli Stati Uniti d'America » 134
11. Osservazioni riassuntive » 138


Capitolo IV
Le pubblicità legali diverse dalla trascrizione immobiliare
1. Il problema della tipicità delle altre pubblicità legali in diritto ita-
liano. La pubblicità relativa alle imprese ed alle persone » 143
2. Segue: le pubblicità immobiliari costitutive; in particolare, la pub-
blicità tavolare » 149
3. Segue: le pubblicità patrimoniali dichiarative » 158
4. Riflessioni conclusive riguardo alla tipicità delle pubblicità legali
diverse dalla trascrizione immobiliare » 160


Capitolo V
Il controllo di trascrivibilità da parte del conservatore
1. L'art. 2674-bis c.c.: la codificazione del «controllo di trascrivibi-
lità» degli atti come fondamento positivo del principio di tipicità » 165
2. Segue: il favor per la trascrivibilità sul piano procedimentale ed
il bilanciamento legislativo tra interessi delle parti e interessi dei
terzi » 167




454
Capitolo VI
La pubblicità accessoria
1. Il problema della tassatività della pubblicità accessoria; profili ge-
nerali » 173
2. Il principio di verità delle segnalazioni pubblicitarie e la questione
dell'ammissibilità della pubblicità accessoria al di fuori dei casi
espressamente previsti dalla legge » 180
3. Le annotazioni in senso stretto. Annotazioni con effetto di pub-
blicità notizia ed annotazioni previste dall'art. 2655 c.c. » 185
4. La cancellazione della trascrizione » 195


Capitolo VII
L'art. 2645 del codice civile
1. Premessa: il fondamento dell'art. 2645 c.c. » 207
2. La presunzione di trascrivibilità sancita dall'art. 2645 c.c. » 209
3. L'effettiva portata della disposizione: fattispecie, mutamenti giu-
ridici e «diritti immobiliari». Gli «effetti dei contratti» ex art. 2643
c.c. quali mutamenti giuridici. Gli effetti «parziali». Le «aspetta-
tive reali» ed i «diritti risolubili» » 210
4. L'oggetto dei mutamenti giuridici: i diritti reali diversi da quelli
tradizionali » 234
5. Segue: le altre situazioni giuridiche. Distinzione tra «diritti im-
mobiliari» opponibili a terzi, e situazioni giuridiche aventi sola-
mente efficacia inter partes. In particolare, le obbligazioni prop-
ter rem ed i diritti personali di godimento » 243
6. Prime conclusioni. Tipicità, ma non tassatività, degli atti, mutamenti
e diritti soggetti a trascrizione con efficacia dichiarativa «tipica» » 258


Capitolo VIII
Tipicità delle ipotesi di trascrizione, complessità del sistema
delle fonti, metodologia giuridica
1. Il principio di tipicità della trascrizione nella complessità del si-
stema delle fonti del diritto » 263
2. Il ruolo dei princípi generali in materia di circolazione giuridica:
sicurezza dei traffici, tutela dell'affidamento, «autonomia siste-
matica» e «completezza» della pubblicità immobiliare » 270
3. Trascrizione, metodologia giuridica e criteri di interpretazione
della legge » 287

455
4. Segue: l'analogia e l'utilizzo dei princípi generali in materia di
trascrizione » 292
5. Segue: il rilievo ermeneutico della normativa territoriale; la legi-
slazione regionale ed il sistema tavolare » 296
6. Segue: l'analogia, i princípi generali «comuni» e la comparazione
giuridica » 301


Capitolo IX
Le trascrizioni con efficacia diversa da quella «tipica»
1. Tipicità o meno delle trascrizioni con efficacia diversa da quella
disciplinata dall'art. 2644 c.c. L'art. 2645 c.c. come espressione di
un principio generale del sistema della trascrizione immobiliare » 309
2. Le trascrizioni con efficacia di pubblicità notizia » 313
3. La trascrizione degli acquisti a causa di morte » 317
4. La trascrizione delle convenzioni matrimoniali » 325
5. La trascrizione delle domande giudiziali » 330
6. La trascrizione degli acquisti a titolo originario; il problema della
trascrivibilità del relativo accertamento convenzionale » 348
7. La trascrizione dei vincoli » 355
8. La trascrizione dell'atto di riscatto per il caso di violazione di
prelazioni legali » 366
9. Il problema della trascrivibilità dei negozi giuridici preparatori » 368


Capitolo X
L'estensione dell'efficacia «dichiarativa» della trascrizione im-
mobiliare ai casi non previsti
1. Il problema della natura eccezionale dell'efficacia «dichiarativa»
della trascrizione » 379
2. Segue: l'evoluzione storica dell'istituto della trascrizione e la re-
lativa efficacia » 381
3. La dichiaratività della trascrizione come principio generale. Le in-
dicazioni ricavabili dal diritto positivo e la «presunzione di di-
chiaratività» » 388
4. Il raffronto con la disciplina delle altre pubblicità legali. La di-
chiaratività come regola generale nelle pubblicità patrimoniali » 392
5. L'estensione dell'efficacia «dichiarativa» della trascrizione oltre i
casi espressamente previsti dalla legge » 399
6. Concorso e conflitto tra trascrizione ed altre pubblicità legali.
Problemi di diritto internazionale privato » 406

456
7. I conflitti circolatori risolti con mezzi diversi dalla trascrizione.
Le differenti funzioni della pubblicità dichiarativa e della pubbli-
cità notizia » 413


Capitolo XI
Tipicità e profili di disciplina della trascrizione. Riflessioni
conclusive
1. Trascrizione obbligatoria, facoltativa e vietata » 423
2. L'integrazione in via interpretativa della disciplina relativa a pro-
cedimento, contenuti e modalità della trascrizione » 430
3. Conclusioni » 436

Indice degli Autori » 441




457

COMMENTI DEI LETTORI A «L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare»

ALTRI LIBRI DI «Petrelli Gaetano»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «L' evoluzione del principio di tassatività nella trascrizione immobiliare»