Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Manuale di diritto delle assicurazioni'

Ingrandisci immagine


Manuale di diritto delle assicurazioni


di

Donati Antigono, Volpe Putzolu Giovanna

 

Fuori catalogo  → 
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Manuale di diritto delle assicurazioni»

Tipo Libro
Titolo Manuale di diritto delle assicurazioni
Autori
Editore

Giuffrè


EAN 9788814144929
Pagine XXIX-262
Data 2009
Peso 380 grammi

INDICE DI «Manuale di diritto delle assicurazioni»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE

Prefazione alla nona edizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . V

Prefazione alla ottava edizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . VII

Prefazione alla settima edizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . IX

Prefazione alla sesta edizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . XI

Prefazione alla quinta edizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . XIII

Abbreviazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . XV

Indicazioni bibliogra'che . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . XVII




INTRODUZIONE



CAPITOLO I


A. L'ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA . . . . . . . . . . . . . . . 3
1. L'assicurazione come strumento di ripartizione e compensazione dei
rischi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
2. Assicurazione mutua e assicurazione a premio . . . . . . . . . . . . . . 4
3. L'impresa di assicurazione. La ripartizione dei rischi tra imprese di
assicurazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
4. Procedimento assicurativo e solvibilita dell'impresa . . . . . . . . . . .
` 6
5. Assicurazioni private e assicurazioni sociali . . . . . . . . . . . . . . . . 6
B. L'EVOLUZIONE STORICA DEL DIRITTO DELLE ASSICURAZIONI . . . . . . . . . . 8
6. Dagli statuti ed usi mercantili al codice di commercio . . . . . . . . . . 8
7. La disciplina dell'attivita assicurativa e il codice civile del 1942 . . . .
` 9
8. La disciplina comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
9. La soppressione della cessione legale e la privatizzazione degli enti
pubblici economici del settore assicurativo . . . . . . . . . . . . . . . . 13
10. Le fonti della disciplina dell'impresa di assicurazione . . . . . . . . . . 14
XXII INDICE



Parte Prima
LA DISCIPLINA DELL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE



CAPITOLO II
ATTIVITA ASSICURATIVE E IMPRESE DI ASSICURAZIONE.
v
IL CONTROLLO SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. LE ATTIVITA. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
v . . . 17
1. Imprese di assicurazione e attivita assicurativa . . . . . . . . . . .
` . . . 17
2. I rami di attivita. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` . . . 18
B. I SOGGETTI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
3. Societa per azioni e societa cooperative . . . . . . . . . . . . . . .
` ` . . . 20
4. Societa di mutua assicurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` . . . 21
5. L'oggetto sociale e il capitale sociale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
6. Requisiti degli esponenti aziendali e dei titolari di partecipazioni rile-
vanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
C. ASSETTI PROPRIETARI E GRUPPI DI SOCIETA . . . . . . . . . . . . . . .
v . . . 25
7. Premesse . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
8. Assunzione di partecipazioni in o da imprese di assicurazione . . . . . 25
9. Nozione di controllo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
10. Gruppo assicurativo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
11. Vigilanza supplementare sul gruppo assicurativo . . . . . . . . . . . . . 31
12. Conglomerati 'nanziari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
D. GLI ORGANI DI VIGILANZA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
13. Ministro dello sviluppo economico e Isvap . . . . . . . . . . . . . . . . 34



CAPITOLO III
LE CONDIZIONI DI ACCESSO

1. L'autorizzazione all'esercizio delle assicurazioni . . . . . . . . . . . . . 37
2. I presupposti dell'autorizzazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
3. Estensione e diniego dell'autorizzazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39



CAPITOLO IV
LE CONDIZIONI DI ESERCIZIO

1. Le condizioni di esercizio in generale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41
2. Requisiti organizzativi. Controllo interno. Attuario incaricato . . . . . 42
3. Le riserve tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
4. Riserve tecniche dei rami vita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
INDICE XXIII



5. Riserve tecniche delle assicurazioni complementari alle assicurazioni
sulla vita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
6. Riserve tecniche dei rami danni. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
6 bis.Riserve tecniche del lavoro indiretto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
7. Copertura delle riserve tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
8. Riserve relative ai contratti nei quali il rischio di investimento e `
sopportato dagli assicurati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
9. Margine di solvibilita e quota di garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 52
10. Segue: La solvibilita corretta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 54
11. Documentazione e contabilita dell'impresa . . . . . . . . . . . . . . . .
` 54
12. Gestioni separate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
13. Disposizioni speciali per l'esercizio dei rami Tutela legale e Assisten-
za . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 57


CAPITOLO V
ATTIVITA DELLE IMPRESE ITALIANE ALL'ESTERO
v

1. Stabilimento e libera prestazione di servizi . . . . . . . . . . . . . . . . 59
2. Stabilimento in altri Stati membri della Unione Europea . . . . . . . . 60
3. Libera prestazione di servizi in altri Stati membri . . . . . . . . . . . . 61
4. Esercizio del controllo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61
5. Esercizio dell'attivita in uno Stato terzo . . . . . . . . . .
` . . . . . . . . 61


CAPITOLO VI
VIOLAZIONE DELLE NORME SULL'ESERCIZIO
DELL'ATTIVITA ASSICURATIVA
v

1. Premesse . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 63
2. Violazione delle norme sulle riserve tecniche . . . . . . . . . . . . . . . 63
3. Violazione delle norme sul margine di solvibilita e solvibilita
` ` corretta
negativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64
4. Misure di risanamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
5. Revoca e decadenza dell'autorizzazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . 67


CAPITOLO VII
LA DISCIPLINA DELLE IMPRESE ESTERE

A. IMPRESE CON SEDE LEGALE IN UN ALTRO STATO MEMBRO DELL'UNIONE
EUROPEA . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71
1. Esercizio in regime di liberta di stabilimento . . . . . . .
` . . . . . . . . 71
2. Esercizio in regime di liberta di prestazione di servizi . .
` . . . . . . . . 72
3. Il controllo sulle imprese. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
B. IMPRESE CON SEDE LEGALE IN UNO STATO TERZO . . . . . . . . . . . . . . . 73
XXIV INDICE



4. Condizioni di accesso. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
5. Condizioni di esercizio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
6. Violazione delle norme sull'esercizio dell'attivita assicurativa. . . . . .
` 75


CAPITOLO VIII
TRASFERIMENTO DEL PORTAFOGLIO, FUSIONE E SCISSIONE
DI SOCIETA. ACCORDI TRA IMPRESE DI ASSICURAZIONE
v

1. Trasferimento del portafoglio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
2. Fusione e scissione di societa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 78
3. Accordi tra imprese di assicurazione e disciplina della concorrenza . . 79


CAPITOLO IX
LA CESSAZIONE DELL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE

1. Cessazione dell'impresa ed estinzione della societa . . . . . . . . . . .
` 83
2. Liquidazione ordinaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
3. Liquidazione coatta amministrativa: a) Presupposti e pubblicita. Accer-
`
tamento dello stato di insolvenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 84
4. Segue: b) La procedura. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
5. Segue: c) Effetti sui contratti di assicurazione in corso e sui crediti di
assicurazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 88
6. Risanamento e liquidazione nel gruppo assicurativo . . . . . . . . . . . 89


CAPITOLO X
ATTIVITA DI RIASSICURAZIONE
v

1. De'nizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 91
2. Condizioni di accesso. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 91
3. Condizioni di esercizio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 92
4. Esercizio dell'attivita di riassicurazione ''nite' .
` . . . . . . . . . . . . . 93
5. Attivita in regime di stabilimento e in regime di
` prestazione di servizi. 94
6. Altre disposizioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 94


Parte Seconda
LA DISTRIBUZIONE


CAPITOLO XI
INTERMEDIARI DI ASSICURAZIONE

1. Nozione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97
INDICE XXV



2. Accesso all'attivita di intermediazione . . . . . . . . . . . . . . . . .
` . . 98
3. L'agente di assicurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 99
4. La disciplina dell'attivita agenziale . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` . . 99
5. La disciplina del contratto di agenzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
6. Agente con rappresentanza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
7. Coagenzia e subagenzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
8. Il mediatore di assicurazione (broker) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 103
9. Il contratto di 'brokeraggio' . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104
10. Gli altri intermediari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 105
11. Attivita in regime di stabilimento e di libera prestazione di servizi
` . . 106
12. Regole di comportamento: a) premi e prestazioni dell'assicuratore . . 107
13. Segue: b) responsabilita e informazione precontrattuale . . . . . . .
` . . 107



Parte Terza
I CONTRATTI



CAPITOLO XII
IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

1. Nozione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111
2. La prestazione del contraente. Premio e attivita assicurativa
` . . . . . . 113
3. La prestazione dell'assicuratore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
4. Assicurazioni contro i danni e assicurazioni sulla vita. Il principio
indennitario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
5. Considerazioni conclusive sul sistema del codice civile . . . . . . . . . 120



CAPITOLO XIII
LE DISPOSIZIONI GENERALI SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

A. IL RISCHIO E IL PREMIO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 121
1. Il rischio e la sua disciplina. Il concetto di rischio nell'assicurazione . . 121
2. I rischi assicurabili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 123
3. Le delimitazioni del rischio assicurato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 125
4. Il rischio dichiarato all'assicuratore e la disciplina delle dichiarazioni
inesatte e reticenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 126
5. Inesistenza del rischio. Rischio putativo e assicurazione retroattiva . . 129
6. Cessazione del rischio durante l'assicurazione . . . . . . . . . . . . . . 130
7. Aggravamento e diminuzione del rischio . . . . . . . . . . . . . . . . . 130
8. Il premio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 131
9. Il mancato pagamento del premio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
10. Disciplina del rischio e del premio e comunione dei rischi . . . . . . . 134
XXVI INDICE



CAPITOLO XIV
LE DISPOSIZIONI GENERALI
SUL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

B. IL CONTRATTO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 137
1. Contraente, assicurato e bene'ciario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 137
2. Assicurazione in nome altrui e assicurazione per conto di terzi . . . . 138
3. Assicurazione a favore di terzi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 140
4. La formazione del contratto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 142
5. Legge applicabile al contratto e informativa del contraente. . . . . . . 143
6. La documentazione del contratto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 144
7. La durata del contratto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 147
8. La circolazione della garanzia assicurativa: polizza all'ordine o al por-
tatore e assicurazione per conto di chi spetta . . . . . . . . . . . . . . . 148



CAPITOLO XV
LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI

A. INTERESSE E VALORE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 151
1. L'interesse. Nozione. Assicurazioni di cose, assicurazioni del patrimo-
nio e assicurazioni di persone . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 151
2. Assicurazioni di cose. L'interesse . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 152
3. Assicurazioni di cose. Il valore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 153
4. Assicurazioni del patrimonio. Interesse e massimale . . . . . . . . . . . 155
5. Assicurazioni danni alla persona. Interesse e somme assicurate . . . . 156
6. Assicurazioni plurime . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 157
7. La coassicurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 159



CAPITOLO XVI
LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI

B. IL SINISTRO E IL DANNO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 161
1. Il sinistro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 161
2. Obbligo di avviso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 162
3. Obbligo di salvataggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 163
4. La prestazione dell'assicuratore. Risarcimento in danaro e risarcimento
in natura. Il contratto di Assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 164
5. Scoperto obbligatorio e franchigie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 166
6. La liquidazione dell'indennita. Il Collegio dei periti . . . . . . . . . . .
` 166
7. Il pagamento dell'indennita. La svalutazione monetaria . . . . . . . . .
` 167
8. La surroga dell'assicuratore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 169
INDICE XXVII



CAPITOLO XVII
LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI

C. LE ASSICURAZIONI DI COSE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 173
1. Danno emergente e pro'tto sperato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 173
2. Polizza stimata. Assicurazione valore a nuovo . . . . . . . . . . . . . . 174
3. Alienazione della cosa assicurata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 176



CAPITOLO XVIII
LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI

D. LE ASSICURAZIONI DEL PATRIMONIO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 179
1. Il sinistro nelle assicurazioni di responsabilita civile
` . . . . . . . . . . . 179
2. Obbligo di avviso e obbligo di salvataggio. . . . . . . . . . . . . . . . . 181
3. Il risarcimento del danno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 184
4. Rischio e sinistro nelle assicurazioni di spese . . . . . . . . . . . . . . . 185
5. Assicurazione Tutela giudiziaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 186



CAPITOLO XIX
LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI

E. LE ASSICURAZIONI DEL CREDITO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 187
1. Assicurazione del credito e 'deiussione . . . . . . . . . . . . . . . . . . 187
2. Sinistro. Accertamento e liquidazione del danno . . . . . . . . . . . . . 188
3. Obblighi relativi al sinistro. Surroga. Recuperi . . . . . . . . . . . . . . 189
F. ASSICURAZIONE FIDEIUSSORIA O CAUZIONALE . . . . . . . . . . . . . . . . . 190
4. L'oggetto della garanzia e la natura giuridica del contratto . . . . . . . 190



CAPITOLO XX
L'ASSICURAZIONE SULLA VITA

1. Assicurazioni sulla durata della vita umana. Il rischio assicurato e la
prestazione dell'assicuratore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 193
2. Assicurazione sulla vita di un terzo e assicurazione per conto di terzi . 194
3. Assicurazione a favore di terzi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 195
4. Durata del rapporto e pagamento del premio. . . . . . . . . . . . . . . 196
5. Riduzione e riscatto. Prestito su polizza . . . . . . . . . . . . . . . . . . 198
6. La disciplina speciale del rischio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 199
7. Impignorabilita e insequestrabilita delle somme assicurate . . . . . . .
` ` 201
8. Polizze con prestazioni collegate al rendimento di una gestione sepa-
rata, ad un fondo comune di investimento o ad un indice . . . . . . . . 202
XXVIII INDICE



9. Assicurazioni sulla vita e tutela del risparmio . . . . . . . . . . . . . . . 203
10. Assicurazioni complementari contro i danni alla persona . . . . . . . . 204
11. Assicurazione sulla vita e capitalizzazione . . . . . . . . . . . . . . . . . 206
12. Assicurazione sulla vita e gestione dei fondi collettivi di pensione . . . 206



CAPITOLO XXI
LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI ALLA PERSONA

1. Assicurazione danni alla persona e assicurazione delle spese di cura . 209
2. Assicurazioni danni alla persona. Disciplina. . . . . . . . . . . . . . . . 210
3. Le assicurazioni dei rami danni: a) Assicurazione infortuni . . . . . . . 211
4. Le assicurazioni dei rami danni: b) Assicurazione malattie . . . . . . . 213
5. Le assicurazioni danni alla persona dei rami vita . . . . . . . . . . . . 213



CAPITOLO XXII
LE ASSICURAZIONI MARITTIME E AERONAUTICHE

1. Codice della navigazione e codice civile . . . . . . . . . . . . . . . . . . 215
2. Assicurazioni marittime e assicurazioni aeronautiche . . . . . . . . . . 216
3. Assicurazioni di cose . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 216
4. Assicurazione del nolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 217
5. I rischi della navigazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 218
6. Conclusione e documentazione del contratto . . . . . . . . . . . . . . . 220
7. La durata del contratto e il pagamento del premio. . . . . . . . . . . . 220
8. La circolazione della garanzia assicurativa. . . . . . . . . . . . . . . . . 221
9. Il sinistro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 222
10. La liquidazione del danno. La liquidazione per avaria . . . . . . . . . . 223
11. La liquidazione per abbandono . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 225
12. Le assicurazioni della responsabilita civile: a) navigazione marittima
` . 226
13. Segue: b) navigazione aerea . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 226



CAPITOLO XXIII
ASSICURAZIONI IN ABBONAMENTO,
GLOBALI E COLLETTIVE

1. Assicurazione in abbonamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 227
2. Assicurazioni globali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 230
3. Assicurazioni collettive. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 231
4. Contratti normativi e preliminari di assicurazione . . . . . . . . . . . . 232
INDICE XXIX



CAPITOLO XXIV
ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE

A. LE ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE IN GENERALE . . . . . . . . . . . . . . . . 235
1. Funzione delle assicurazioni obbligatorie. . . . . . . . . . . . . . . . . . 235
2. I soggetti obbligati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 236
3. Il contenuto dell'obbligo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 237
4. I diritti del terzo danneggiato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 237
5. Le garanzie integrative . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 238
B. L'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE
`
DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E DEI NATANTI . . . . . . . . . 239
6. Premesse . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 239
7. I soggetti obbligati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 239
8. L'oggetto della garanzia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241
9. Contenuto del contratto e trasparenza dei premi e delle condizioni di
polizza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 241
10. I diritti del terzo danneggiato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 242
11. Il risarcimento del danno: a) azione di risarcimento . . . . . . . . . . . 244
12. Segue: b) Danno alla persona . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 245
13. Segue: c) Pluralita di danneggiati e provvisionale. . . . . . . . . . . . .
` 246
14. Segue: d) Il Fondo di garanzia per le vittime della strada . . . . . . . . 247
15. Segue: e) Risarcimento del danno derivante da sinistri avvenuti al-
l'estero . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 248



CAPITOLO XXV
LA RIASSICURAZIONE

1. Nozione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 251
2. Riassicurazione singola e riassicurazione per trattati . . . . . . . . . . . 252
3. Natura giuridica e disciplina . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 253
4. La disciplina convenzionale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 254
5. I 'pool' di riassicurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 257



CAPITOLO XXVI
LA PRESCRIZIONE

1. Contratti di assicurazione e di riassicurazione. . . . . . . . . . . . . . . 259
2. Assicurazione obbligatoria della responsabilita civile derivante dalla
`
circolazione dei veicoli a motore e dei natanti . . . . . . . . . . . . . . 261

COMMENTI DEI LETTORI A «Manuale di diritto delle assicurazioni»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Manuale di diritto delle assicurazioni»

ALTRI SUGGERIMENTI

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Manuale di diritto delle assicurazioni»