Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario'

Ingrandisci immagine


Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario

(L'Italia e la vita giuridica internaz.)


di

Bariatti Stefania

 

Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
In promozione
Spedizione gratuita (dettagli)
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario»

Tipo Libro
Titolo Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario
Autore
Editore

Giuffrè


EAN 9788814143366
Pagine XXXIV-1126
Data 2009
Collana L'Italia e la vita giuridica internaz.

INDICE DI «Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

2/09_16:02 - datacompos - e:\3d\08BARIATTI IIed\bariattiind




INDICE

pag.
Lo sviluppo delle competenze comunitarie in materia di di-
ritto internazionale privato e processuale

1. Dalla cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni
`
allo spazio di liberta, sicurezza e giustizia. . . . . . . . . . . . . . . . 3
2. Il Titolo IV CE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
3. La tipologia di atti da adottare sulla base dell'art. 65 CE . . . . 11
4. La procedura per l'adozione degli atti fondati sull'art. 65 CE. . 13
5. Il controllo giurisdizionale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
6. I rapporti tra l'art. 65 e gli articoli 95 e 293 CE . . . . . . . . . . . 18
7. L'ambito della cooperazione giudiziaria in materia civile: le atti-
` `
vita gia svolte e i programmi per il futuro . . . . . . . . . . . . . . . 24
8. Le norme di diritto internazionale privato e processuale conte-
nute in atti basati su altre norme del Trattato CE . . . . . . . . . . 37
9. Le « implicazioni transfrontaliere » della cooperazione giudizia-
ria in materia civile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
10. `
La proiezione transfrontaliera dell'attivita comunitaria in mate-
ria di diritto internazionale privato e processuale: i rapporti con
gli Stati terzi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
11. La posizione di alcuni Stati membri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
12. Considerazioni generali sui rapporti tra diritto internazionale
privato e diritto comunitario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 63
13. Metodo conflittuale e principio dello Stato di origine . . . . . . . 66
14. Criteri di collegamento e principi del diritto comunitario . . . . . 71
15. Cenni sulle soluzioni adottate dalle norme di conflitto comunita-
rie per alcune questioni generali di diritto internazionale privato 77
16. Verso un sistema di diritto internazionale privato comunitario' 86


CASI E MATERIALI


I. NORME GENERALI SULLA COOPERAZIONE GIUDI-
ZIARIA IN MATERIA CIVILE

Norme generali
A. Trattato sull'Unione europea: articolo 2, primo comma, quarto
trattino . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 95
B. `
Trattato istitutivo della Comunita europea: articoli 2, 3, 5, 10,
61, 65, 67.1, 67.2, 67.5, 68, 69, 95, 293 . . . . . . . . . . . . . . . . . . 95
vi indice


C. Protocolli allegati al Trattato sull'Unione europea e al Trattato
`
istitutivo della Comunita europea: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 101
1. Protocollo sulla posizione del Regno Unito e dell'Irlanda . 101
2. Protocollo sulla posizione della Danimarca. . . . . . . . . . . . 103
3. Protocollo sull'applicazione dei principi di sussidiarieta e di `
`
proporzionalita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104
D. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione sul modo mi-
gliore per attuare le disposizioni del Trattato di Amsterdam con-
`
cernenti uno spazio di liberta, sicurezza e giustizia, adottato dal
Consiglio GAI del 3 dicembre 1998 - Piano d'azione di Vienna 107
E. Conclusioni della Presidenza del Consiglio europeo di Tampere
del 15-16 ottobre 1999 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113
F. Progetto di programma di misure relative all'attuazione del
principio del riconoscimento reciproco delle decisioni in materia
civile e commerciale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118
G. `
Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta, della sicurezza
e della giustizia nell'Unione europea, adottato dal Consiglio eu-
ropeo il 4-5 novembre 2004 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 130
H. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione sull'attua-
zione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare la liberta, la si- `
curezza e la giustizia dell'Unione europea, adottato dal Consi-
glio GAI del 2-3 giugno 2005 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 136
I. Progetto di decisione del Consiglio che adatta le disposizioni re-
lative alla Corte di giustizia nei settori contemplati al titolo IV
della parte terza del Trattato che istituisce la Comunita europea ` 139

Le competenze esterne della Comunita`
A. `
Trattato istitutivo della Comunita europea: articoli 300, 307 . . 140
B. « Aspetti della cooperazione giudiziaria in materia civile nel qua-
dro della strategia per la dimensione esterna del settore GAI:
pace, sicurezza e giustizia a livello mondiale », documento del
Consiglio dell'Unione europea n. 8140/06 dell'11 aprile 2006 . . 142
C.1. Regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio
2000 relativo alle procedure di insolvenza: articolo 44.3 (rinvio) 147
C.2. Dichiarazione del Consiglio (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 147
D.1. Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio del 22 dicembre
2000 concernente la competenza giurisdizionale, il riconosci-
mento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commer-
ciale (« Bruxelles I »): articoli 71-72 (rinvio). . . . . . . . . . . . . . . 147
D.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI (rinvio) . . . . . . . . . . 147
1. Dichiarazione congiunta del Consiglio e della Commissione
sugli articoli 71 e 72 e sui negoziati nell'ambito della Confe-
renza dell'Aja di diritto internazionale privato . . . . . . . . . 147
D.3. `
Accordo tra la Comunita europea e il Regno di Danimarca con-
cernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'ese-
cuzione delle decisioni in materia civile e commerciale (rinvio) . 147
E.1. Regolamento (CE) n. 2201/2003 del Consiglio del 27 novembre
2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecu-
zione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di re-
indice vii


`
sponsabilita genitoriale, che abroga il regolamento (CE)
n. 1347/2000 (« Bruxelles II-bis »): articoli 60-63 (rinvio). . . . . . 148
E.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI al momento dell'ado-
zione del regolamento (CE) n. 1347/2000 del Consiglio del 29
maggio 2000 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'e-
secuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di
`
potesta dei genitori sui figli di entrambi i coniugi (rinvio). . . . . 148
1. Dichiarazione del Consiglio. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 148
2. Dichiarazione della Commissione sull'articolo 16 . . . . . . . 148
3. Dichiarazione del Regno Unito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 148
4. Dichiarazione del Regno Unito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 148
5. Dichiarazione del Regno Unito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 148
F. Regolamento (CE) n. 805/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 21 aprile 2004 che istituisce il titolo esecutivo eu-
ropeo per i crediti non contestati: articolo 22 (rinvio) . . . . . . . 148
G. Regolamento (CE) n. 864/2007 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 luglio 2007 sulla legge applicabile alle obbliga-
zioni extracontrattuali (« Roma II »): articolo 28 (rinvio) . . . . . 148
H. Regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 17 giugno 2008 sulla legge applicabile alle obbliga-
zioni contrattuali (« Roma I »): articoli 25-26 (rinvio). . . . . . . . 148
I.1. Decisione del Consiglio del 5 ottobre 2006 sull'adesione della
`
Comunita alla Conferenza dell'Aja di diritto internazionale pri-
vato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 148
I.2. `
Dichiarazione di competenza della Comunita specificante le ma-
terie per le quali i suoi Stati membri le hanno trasferito compe-
tenze . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 150
I.3. `
Dichiarazione della Comunita europea su certi aspetti relativi
alla Conferenza dell'HCCH. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 152
I.4. Statute of the Hague Conference on private international law:
articolo 3. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 152
L. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta, della sicurezza `
e della giustizia nell'Unione europea, adottato dal Consiglio eu-
ropeo il 4-5 novembre 2004: punti 3.4.1-3.4.5 (rinvio) . . . . . . . 153
M. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione sull'attua-
zione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare la liberta, la si- `
curezza e la giustizia dell'Unione europea, adottato dal Consi-
glio GAI del 2-3 giugno 2005: punto 4.3 (rinvio) . . . . . . . . . . . 153
N. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 153
Corte di giustizia, sentenza 31 marzo 1971, causa 22/70, AETS 153
Corte di giustizia, sentenza 14 luglio 1976, cause 3, 4 e 6/76, Kra-
mer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 155
Corte di giustizia, parere 26 aprile 1977, n. 1/76 . . . . . . . . . . . 155
Corte di giustizia, parere 24 marzo 1994, n. 2/92. . . . . . . . . . . 155
Corte di giustizia, parere 19 marzo 1993, n. 2/91. . . . . . . . . . . 155
Corte di giustizia, sentenza 5 novembre 2002, causa C-467/98,
Commissione c. Danimarca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 156
Corte di giustizia, parere 4 ottobre 1979, n. 1/78. . . . . . . . . . . 157
Corte di giustizia, parere 15 novembre 1994, n. 1/94 . . . . . . . . 158
Corte di giustizia, sentenza 19 marzo 2002, causa C-13/00, Com-
missione c. Irlanda . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 159
viii indice


Corte di giustizia, parere 7 febbraio 2006, n. 1/03 . . . . . . . . . . 159
Corte di giustizia, sentenza 30 maggio 2006, causa C-459/03,
Commissione c. Irlanda . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 166

II. PRINCIPI FONDAMENTALI, ORDINE PUBBLICO E
NORME DI APPLICAZIONE NECESSARIA
Principi fondamentali
A. Trattato sull'Unione europea: articolo 6.1-6.2 . . . . . . . . . . . . . 169
B. `
Trattato istitutivo della Comunita europea: articoli 12, 23, 25,
28-30, 39, 43, 46.1, 48-51, 55-57.1, 58, 81.1-81.2, 82-83, 141 . . . 169
C. Dichiarazione comune del Parlamento europeo, del Consiglio e
della Commissione del 5 aprile 1977 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 174
D. Dichiarazione contro il razzismo e la xenofobia dell'11 giugno
1986 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 174
E. Direttiva 2000/43/CE del Consiglio del 29 giugno 2000 che attua
`
il principio della parita di trattamento fra le persone indipenden-
temente dalla razza e dall'origine etnica . . . . . . . . . . . . . . . . . 175
F. Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea . . . . . . . . . 182
G. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta, della sicurezza `
e della giustizia nell'Unione europea, adottato dal Consiglio eu-
ropeo il 4-5 novembre 2004 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 191
H. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione sull'attua-
zione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare la liberta, la si- `
curezza e la giustizia dell'Unione europea, adottato dal Consi-
glio GAI del 2-3 giugno 2005 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 191

Divieto di discriminazioni fondate sulla cittadinanza
A. Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno: ar-
ticoli 3.2, 16-18.1, 18.3, 20 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192
B. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194
Corte di giustizia, sentenza 12 febbraio 1974, causa 152/73, Sotgiu 195
Corte di giustizia, sentenza 2 febbraio 1989, causa 186/87, Cowan 195
Corte di giustizia, sentenza 30 aprile 1996, causa C-214/94,
Boukhalfa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 197
Corte di giustizia, sentenza 2 ottobre 1997, causa C-122/96,
Saldanha . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 198
Corte di giustizia, sentenza 10 giugno 1999, causa C-430/97,
Johannes (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 199
Corte di giustizia, sentenza 30 giugno 2005, causa C-28/04, Tod's 199
Corte di giustizia, sentenza 25 luglio 1991, causa C-221/89,
Factortame II. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 200

Principio di uguaglianza tra i sessi
A. Direttiva 75/117/CEE del Consiglio del 10 febbraio 1975 per il
ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al-
`
l'applicazione del principio della parita delle retribuzioni tra i la-
voratori di sesso maschile e quelli di sesso femminile (omissis) . 201
indice ix


B. Direttiva 76/207/CEE del Consiglio del 9 febbraio 1976 relativa
`
all'attuazione del principio della parita di trattamento fra gli uo-
mini e le donne per quanto riguarda l'accesso al lavoro, alla for-
mazione e alla promozione professionali e le condizioni di la-
voro, modificata dalla direttiva 2002/73/CE del Parlamento eu-
ropeo e del Consiglio del 23 settembre 2002 (omissis) . . . . . . . 201
C. Direttiva 86/378/CEE del Consiglio del 24 luglio 1986 relativa
`
all'attuazione del principio della parita di trattamento tra gli uo-
mini e le donne nel settore dei regimi professionali di sicurezza
sociale, modificata dalla direttiva 96/97/CE del Consiglio del
20 dicembre 1996 (omissis) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202
D. Direttiva 86/613/CEE del Consiglio dell'11 dicembre 1986 rela-
`
tiva all'applicazione del principio della parita di trattamento fra
gli uomini e le donne che esercitano un'attivita autonoma, ivi `
`
comprese le attivita nel settore agricolo, e relativa altres'` alla tu-
`
tela della maternita (omissis) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202
E. Direttiva 92/85/CEE del Consiglio del 19 ottobre 1992 concer-
nente l'attuazione di misure volte a promuovere il migliora-
mento della sicurezza e della salute sul lavoro delle lavoratrici
gestanti, puerpere o in periodo di allattamento, modificata dalla
direttiva 2007/30/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
20 giugno 2007 (omissis) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202
F. Direttiva 96/34/CE del Consiglio del 3 giugno 1996 concernente
l'accordo quadro sul congedo parentale concluso dall'UNICE,
dal CEEP e dalla CES, modificata dalla direttiva 97/75/CE del
Consiglio del 15 dicembre 1997 (omissis) . . . . . . . . . . . . . . . . 202
G. Direttiva 97/80/CE del Consiglio del 15 dicembre 1997 riguar-
dante l'onere della prova nei casi di discriminazione basata sul
sesso, modificata dalla direttiva 98/52/CE del Consiglio del 13
luglio 1998 (omissis) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202
H. Direttiva 2000/78/CE del Consiglio del 27 novembre 2000 che
`
stabilisce un quadro generale per la parita di trattamento in ma-
teria di occupazione e di condizioni di lavoro (omissis) . . . . . . 202
I. Direttiva 2004/113/CE del Consiglio del 13 dicembre 2004 che
`
attua il principio di parita di trattamento tra uomini e donne
per quanto riguarda l'accesso a beni e servizi e la loro fornitura
(omissis) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
L. Direttiva 2006/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 5 luglio 2006 riguardante l'attuazione del principio delle pari
` `
opportunita e della parita di trattamento tra uomini e donne in
materia di occupazione e impiego (rifusione) (omissis) . . . . . . . 203
M. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
Corte di giustizia, sentenza 8 aprile 1976, causa 43/75, Defrenne 203
Corte di giustizia, sentenza 17 maggio 1990, causa C-262/88,
Barber. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 204
Corte di giustizia, sentenza 7 gennaio 2004, causa C-117/01, K.B. 205

Diritto a un processo equo
A. Giurisprudemza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 206
Corte di giustizia, sentenza 28 marzo 2000, causa C-7/98,
Krombach . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 206
x indice


Ordine pubblico, norme imperative e di applicazione necessaria del di-
ritto comunitario
A.1. Regolamento (CE) n. 2271/96 del Consiglio del 22 novembre
1996 relativo alla protezione degli effetti extraterritoriali deri-
vanti dall'applicazione di una normativa adottata da un paese
terzo, e dalle azioni su di essa basate o da essa derivanti: articoli
1, 4-6, 11-12 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 209
A.2. Azione comune 96/668/PESC del 22 novembre 1996 adottata dal
Consiglio in base agli articoli J.3 e K.3 del trattato sull'Unione
europea relativa a misure di protezione degli effetti extraterrito-
riali derivanti dall'applicazione di una normativa, adottata da un
paese terzo, e dalle azioni su di essa basate o da essa derivanti . 211
B. Regolamento (CE) n. 2238/2003 del Consiglio del 15 dicembre
2003 relativo alla tutela dagli effetti dell'applicazione della legge
antidumping statunitense del 1916 e dalle azioni basate su di essa
o da essa derivanti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 212
C. Regolamento (CE) n. 1/2003 del Consiglio del 16 dicembre 2002
concernente l'applicazione delle regole di concorrenza di cui agli
articoli 81 e 82 del trattato: articolo 16.1 . . . . . . . . . . . . . . . . 214
D. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 214
Corte di giustizia, sentenza 1o giugno 1999, causa C-126/97, Eco
Swiss. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 214
Corte di giustizia, sentenza 13 luglio 2006, cause riunite da C-
295/04 a C-298/04, Manfredi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 215
Corte di giustizia, sentenza 26 ottobre 2006, causa C-168/05,
Claro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 215
Corte di giustizia, sentenza 11 maggio 2000, causa C-38/98,
Renault . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 216
Corte di giustizia, sentenza 9 novembre 2000, causa C-381/98,
Ingmar. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 217

Ordine pubblico degli Stati membri
A. Regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio
2000 relativo alle procedure di insolvenza: articolo 26 (rinvio) . 218
B. Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio del 22 dicembre
2000 concernente la competenza giurisdizionale, il riconosci-
mento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commer-
ciale (« Bruxelles I »): articoli 34-35, 57 (rinvio) . . . . . . . . . . . . 218
C. Regolamento (CE) n. 2201/2003 del Consiglio del 27 novembre
2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecu-
zione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di re-
`
sponsabilita genitoriale che abroga il regolamento (CE) n. 1347/
2000 (« Bruxelles II-bis »): articoli 22-24 (rinvio) . . . . . . . . . . . 218
D. Regolamento (CE) n. 864/2007 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 luglio 2007 sulla legge applicabile alle obbliga-
zioni extracontrattuali (« Roma II »): cons. 32, articolo 26 (rinvio) 218
E. Regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 17 giugno 2008 sulla legge applicabile alle obbliga-
zioni contrattuali (« Roma I »): cons. 37, articolo 21 (rinvio) . . 219
indice xi


F. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 219
Corte di giustizia, sentenza 27 ottobre 1977, causa 30/77,
Bouchereau . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 219
Corte di giustizia, sentenza 23 novembre 1999, cause riunite da
C-369/96 a C-376/96, Arblade . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 219

Diritto alla tutela dei dati personali (rinvio)


III. CITTADINANZA EUROPEA E DOPPIA CITTADINANZA

La cittadinanza europea
A. Trattato sull'Unione europea: articolo 2, primo comma, terzo
trattino . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 221
B. `
Trattato istitutivo della Comunita europea: articoli 17-22 . . . . 221
C. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta, della sicurezza `
e della giustizia nell'Unione europea adottato dal Consiglio eu-
ropeo il 4-5 novembre 2004: punto III.1.1 (rinvio) . . . . . . . . . . 222
D. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione sull'attua-
zione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare la liberta, la si- `
curezza e la giustizia dell'Unione europea adottato dal Consiglio
GAI del 2-3 giugno 2005: punti 1.2, 2.1 (rinvio) . . . . . . . . . . . 223
E. Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea: articoli 39-
46 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 223
F. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 223
Corte di giustizia, sentenza 20 settembre 2001, causa C-184/99,
Grzelczyk. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 223
Corte di giustizia, sentenza 17 settembre 2002, causa C-413/99,
Baumbast. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 223
Corte di giustizia, sentenza 11 luglio 2002, causa C-224/98,
D'Hoop . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 224
Corte di giustizia, sentenza 23 marzo 2004, causa C-138/02,
Collins. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 225
Corte di giustizia, sentenza 29 aprile 2004, causa C-224/02, Pusa 225

Cittadinanza degli Stati membri, doppia cittadinanza e diritto comuni-
tario
A. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 226
Corte di giustizia, sentenza 20 febbraio 2001, causa C-192/99,
Kaur . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 227
Corte di giustizia, sentenza 19 ottobre 2004, causa C-200/02, Chen 228
Corte di giustizia, sentenza 20 febbraio 1975, causa 21/74, Ariola 229
Corte di giustizia, sentenza 20 febbraio 1975, causa 37/74, Van
den Broek . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 229
Corte di giustizia, sentenza 14 dicembre 1979, causa 257/78,
Kenny-Levick in Devred. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 229
Corte di giustizia, sentenza 12 maggio 1998, causa 336/96, Gilly 230
Corte di giustizia, sentenza 7 luglio 1992, causa C-369/90, Mi-
cheletti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 231
xii indice


Corte di giustizia, sentenza 2 ottobre 2003, causa C-148/02, Gar-
cia Avello . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 232
Corte di giustizia, sentenza 2 ottobre 1997, causa C-122/96, Sal-
danha . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 232

IV. GIURISDIZIONE, RICONOSCIMENTO ED ESECUZIONE
DELLE SENTENZE IN MATERIA CIVILE E COMMER-
CIALE

Atti di carattere generale
A.1. Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio del 22 dicembre
2000 concernente la competenza giurisdizionale, il riconosci-
mento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commer-
ciale (« Bruxelles I ») . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 235
A.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI . . . . . . . . . . . . . . . 269
1. Dichiarazioni congiunte del Consiglio e della Commissione
riguardanti il regolamento concernente la competenza giuri-
sdizionale, il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in
materia civile e commerciale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 269
a. Dichiarazione sugli articoli 71 e 72 e sui negoziati nel-
l'ambito della Conferenza dell'Aja di diritto internazio-
nale privato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 270
b. Dichiarazione sugli articoli 15 e 73 . . . . . . . . . . . . . . . 271
2. Dichiarazione congiunta del Granducato del Lussemburgo
e della Commissione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 272
3. Dichiarazione del Regno Unito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 272
A.3. Decisione 2006/325/CE del Consiglio del 27 aprile 2006 relativa
`
alla conclusione di un accordo tra la Comunita europea e il Re-
gno di Danimarca concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e
commerciale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 273
`
A.4. Accordo tra la Comunita europea e il Regno di Danimarca con-
cernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'ese-
cuzione delle decisioni in materia civile e commerciale . . . . . . . 273
A.5. Regolamento (CE) n. 2201/2003 relativo alla competenza, al ri-
conoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia matri-
`
moniale e in materia di responsabilita genitoriale, che abroga
il regolamento (CE) n. 1347/2000 (« Bruxelles II-bis »): cons. 9,
11 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 281
A.6. Regolamento (CE) n. 2271/96 del Consiglio del 22 novembre
1996 relativo alla protezione dagli effetti extraterritoriali derivanti
dall'applicazione di una normativa adottata da un paese terzo, e
dalle azioni su di essa basate o da essa derivanti: articolo 6 (rinvio) 281
A.7. Giurisprudenza comunitaria relativa alla convenzione di Bruxel-
les del 1968 e al regolamento (CE) n. 44/2001. . . . . . . . . . . . . 281
B. Regolamento (CE) n. 805/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 21 aprile 2004, che istituisce il titolo esecutivo eu-
ropeo per i crediti non contestati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 325
C. Regolamento (CE) n. 1896/2006 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 12 dicembre 2006, che istituisce un procedimento
europeo d'ingiunzione di pagamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 338
indice xiii


D. Regolamento (CE) n. 861/2007 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 luglio 2007 che istituisce un procedimento eu-
`
ropeo per le controversie di modesta entita. . . . . . . . . . . . . . . 351
E. Decisione quadro 2003/577/GAI del Consiglio del 22 luglio 2003
relativa all'esecuzione nell'Unione Europea dei provvedimenti di
blocco dei beni o di sequestro probatorio . . . . . . . . . . . . . . . . 363
F. Decisione quadro 2005/214/GAI del Consiglio del 24 febbraio
2005 relativa all'applicazione del principio del reciproco ricono-
scimento alle sanzioni pecuniarie: articolo 1, lett. b) . . . . . . . . 370
G. Direttiva 2000/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 29 giugno 2000 relativa alla lotta contro i ritardi di paga-
mento nelle transazioni commerciali: articoli 4.1, 5 . . . . . . . . . 371
H. Direttiva 2008/52/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 21 maggio 2008 relativa a determinati aspetti della media-
zione in materia civile e commerciale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 372
I. Libro verde sulle azioni di risarcimento del danno per violazione
delle norme antitrust comunitarie: punto 2.8. . . . . . . . . . . . . . 379
L. Libro verde - Migliorare l'efficienza nell'esecuzione delle deci-
sioni nell'Unione europea: il sequestro conservativo di depositi
bancari: punti 1.1, 3.5, 5.1, 5.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 380
M. Proposta di decisione della Commissione contenente disposi-
zioni generali di esecuzione in materia di persone assimilate a fi-
gli a carico dei dipendenti (articolo 2(4) dell'allegato VII allo
Statuto del personale): articolo 3 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . 383

Norme settoriali
A. Regolamento (CE) n. 40/94 del Consiglio del 20 dicembre 1993
sul marchio comunitario: articoli 20, 63, 82, 90-105, 114, 125-
130 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 383
B. Regolamento (CE) n. 2100/94 del Consiglio del 27 luglio 1994
concernente la privativa comunitaria per ritrovati vegetali: arti-
coli 24, 67, 72-74, 86, 101-107 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . 383
C. Regolamento (CE) n. 6/2002 del Consiglio del 12 dicembre 2001
su disegni e modelli comunitari: articoli 30, 55, 60-61, 71, 79-87,
89-95, 102-106 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 383
D. Regolamento (CE) n. 874/2004 della Commissione del 28 aprile
2004 che stabilisce le disposizioni applicabili alla messa in opera
e alle funzioni del dominio di primo livello .eu e i principi relativi
alla registrazione: cons. 5, 16-17, articoli 5, 18, 22.3 (rinvio) . . . 383
E. Regolamento (CE) n. 2006/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 27 ottobre 2004 sulla cooperazione tra le autorita `
nazionali responsabili dell'esecuzione della normativa che tutela
i consumatori (« Regolamento sulla cooperazione per la tutela
dei consumatori »): cons. 2-3, articolo 2.2-2.6 . . . . . . . . . . . . . 383
F.1. Decisione 2001/497/CE della Commissione del 15 giugno 2001
relativa alle clausole contrattuali tipo per il trasferimento di dati
a carattere personale verso paesi terzi a norma della direttiva 95/
46/CE: cons. 21, clausola 7 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 384
F.2. Decisione 2002/16/CE della Commissione del 27 dicembre 2001
sulle clausole contrattuali tipo per il trasferimento di dati perso-
xiv indice


nali a incaricati del trattamento nei paesi terzi, a norma della di-
rettiva 95/46/CE: cons. 17, clausola 7 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . 385
G. Direttiva 93/7/CEE del Consiglio del 15 marzo 1993 relativa alla
restituzione dei beni culturali usciti illecitamente dal territorio di
uno Stato membro: articoli 1-2, 5 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . 385
H. Direttiva 96/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
16 dicembre 1996 relativa al distacco dei lavoratori nell'ambito
di una prestazione di servizi: articolo 6 (rinvio) . . . . . . . . . . . . 385
I. Direttiva 2004/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
`
del 21 aprile 2004 sulla responsabilita ambientale in materia di
prevenzione e riparazione del danno ambientale: cons. 10, arti-
colo 3 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 385
L. Direttiva 2004/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
`
del 29 aprile 2004 sul rispetto dei diritti di proprieta intellettuale:
cons. 11 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 386
M. Proposta di regolamento del Consiglio relativo al brevetto co-
munitario: articoli 30, 39-44, 46-52 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . 386

Altri testi rilevanti a fini interpretativi
A. Comunicazione interpretativa della Commissione: « Libera pre-
stazione dei servizi e interesse generale nella seconda direttiva
bancaria » (rinvio). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 386
B. Comunicazione interpretativa della Commissione: « Libera pre-
stazione dei servizi e interesse generale nel settore delle assicura-
zioni » (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 387
C. Comunicazione della Commissione: « Linee direttrici sulle restri-
zioni verticali »: par. 50-51 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 387
D. Comunicazione della Commissione relativa alla cooperazione
tra la Commissione e le giurisdizioni degli Stati membri dell'UE
ai fini dell'applicazione degli articoli 81 e 82 del trattato CE:
punti 2-3 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 388
E. Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
dell'8 giugno 2000 relativa a taluni aspetti giuridici dei servizi
`
della societa dell'informazione, in particolare il commercio elet-
tronico, nel mercato interno (« Direttiva sul commercio elettro-
nico »): cons. 19, articolo 1.4 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 388
F. Direttiva 2000/26/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 16 maggio 2000 concernente il ravvicinamento delle legisla-
zioni degli Stati membri in materia di assicurazione della respon-
`
sabilita civile risultante dalla circolazione di autoveicoli e che
modifica le direttive 73/239/CEE e 88/357/CEE del Consiglio
(Quarta direttiva assicurazione autoveicoli): cons. 13, 16-16-
bis, articoli 1, 4.8 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 389

Rapporti con Stati terzi
A. Regolamento (CE) n. 2238/2003 del Consiglio del 15 dicembre
2003 relativo alla tutela dagli effetti dell'applicazione della legge
antidumping statunitense del 1916 e dalle azioni basate su di essa
o da essa derivanti: cons. 1-9, articolo 1 (rinvio) . . . . . . . . . . . 389
indice xv


B.1. Decisione 2002/762/CE del Consiglio del 19 settembre 2002 che
autorizza gli Stati membri a firmare, ratificare o a aderire, nel-
`
l'interesse della Comunita, alla convenzione internazionale sulla
`
responsabilita civile per i danni derivanti dall'inquinamento de-
terminato dal carburante delle navi del 2001 (convenzione
« Bunker Oil ») . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 389
B.2. Convenzione internazionale sulla responsabilita civile per i `
danni derivanti dall'inquinamento determinato dal carburante
delle navi del 2001 (convenzione « Bunker Oil »): articoli 1-4,
9-11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 391
C.1. Decisione del 2002/971/CE Consiglio del 18 novembre 2002 che
autorizza gli Stati membri a ratificare o ad aderire, nell'interesse
`
della Comunita, alla convenzione internazionale sulla responsa-
`
bilita e sul risarcimento dei danni prodotti dal trasporto via
mare di sostanze pericolose e nocive del 1996 (HSN). . . . . . . . 394
C.2. Convenzione internazionale sulla responsabilita e sul risarci- `
mento dei danni prodotti dal trasporto via mare di sostanze pe-
ricolose e nocive del 1996 (HSN): articoli 1-5, 7-8, 38-40, 42 . . 396
D.1. Decisione 2003/462/CE del Consiglio del 19 maggio 2003 rela-
`
tiva alla firma a nome della Comunita europea e all'applicazione
provvisoria di un accordo quadro su un programma ambientale
multilaterale per il nucleare nella Federazione russa e del rela-
tivo protocollo sulle richieste di risarcimento, i procedimenti
´
giudiziari e gli indennizzi, nonche all'approvazione della conclu-
sione da parte della Commissione a nome della Comunita euro- `
pea dell'energia atomica del suddetto accordo e del relativo pro-
tocollo: articolo 1. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 404
D.2. Accordo quadro su un programma ambientale multilaterale per
il nucleare nella Federazione russa (MNEPR): articolo 7 . . . . . 404
D.3. Protocollo sulle richieste di risarcimento, i procedimenti giudi-
ziari e gli indennizzi: articoli 1-2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 405
E.1. Decisione 2004/246/CE del Consiglio del 2 marzo 2004 che auto-
rizza gli Stati membri a firmare o ratificare, nell'interesse della
`
Comunita europea, il protocollo del 2003 alla convenzione inter-
nazionale del 1992 sull'istituzione di un fondo internazionale per
il risarcimento dei danni causati dall'inquinamento da idrocar-
buri, o ad aderirvi e che autorizza Austria e Lussemburgo, nel-
`
l'interesse della Comunita europea, ad aderire agli strumenti di
riferimento: cons. 1-3, 6-8, articolo 1 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 406
E.2. Protocollo del 2003 alla convenzione internazionale del 1992
sull'istituzione di un fondo internazionale per il risarcimento
dei danni causati dall'inquinamento da idrocarburi: articoli 7-9 407
E.3. Protocollo del 1992 recante modifica alla convenzione interna-
`
zionale del 1969 sulla responsabilita civile per i danni dovuti
da inquinamento da idrocarburi: articolo 8. . . . . . . . . . . . . . . 409
F.1. Decisione 2004/294/CE del Consiglio dell'8 marzo 2004 che
autorizza gli Stati membri che sono parti contraenti della con-
venzione di Parigi del 29 luglio 1960 sulla responsabilita civile `
nel campo dell'energia nucleare a ratificare, nell'interesse della
`
Comunita europea, il protocollo recante modifica di detta con-
venzione o ad aderirvi: cons. 4-8, 11-12, articolo 1 . . . . . . . . . 410
xvi indice


F.2. Protocollo recante modifica della convenzione del 29 luglio 1960
`
sulla responsabilita civile nel campo dell'energia nucleare, modi-
ficata dal protocollo addizionale del 28 gennaio 1964 e dal pro-
tocollo del 16 novembre 1982: punti M-N . . . . . . . . . . . . . . . 411
G.1. Proposta di decisione del Consiglio relativa alla conclusione, da
`
parte della Comunita europea, del protocollo del 2002 alla con-
venzione di Atene del 1974 relativa al trasporto via mare dei pas-
seggeri e del loro bagaglio: cons. 3, articolo 1 . . . . . . . . . . . . . 413
G.2. Protocollo del 2002 alla convenzione di Atene relativa al tra-
sporto via mare dei passeggeri e del loro bagaglio: articoli 10-11 413
H.1. Decisione 2007/712/CE del Consiglio del 15 ottobre 2007 rela-
`
tiva alla firma, a nome della Comunita, della convenzione con-
cernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'ese-
cuzione delle decisioni in materia civile e commerciale (« Con-
venzione di Lugano »). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 414
H.2. Convenzione concernente la competenza giurisdizionale, il rico-
noscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e com-
merciale (« Convenzione di Lugano ») . . . . . . . . . . . . . . . . . . 415
H.3. Dichiarazioni adottate dal Consiglio (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . 424
1. Dichiarazione del Consiglio relativa all'art. 6 della direttiva
96/71/CE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 424
H.4. Giurisprudenza comunitaria relativa alla Convenzione di Lu-
gano . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 424
Corte di Giustizia, parere 7 febbraio 2006, n. 1/03: punti 134-
173 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 424
I. Proposta di decisione del Consiglio relativa alla firma da parte
`
della Comunita europea della convenzione sugli accordi di scelta
del foro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 424


V. PROCEDURE DI INSOLVENZA

A.l. Regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio
2000 relativo alle procedure di insolvenza. . . . . . . . . . . . . . . . 435
A.2. Dichiarazione del Consiglio. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 461
A.3. Dichiarazione del Portogallo relativa all'applicazione degli arti-
coli 26 e 37 del regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del
29 maggio 2000 relativo alla procedura di insolvenza . . . . . . . 461
A.4. Modello di domanda di insinuazione di credito. . . . . . . . . . . . 461
A.5. Nota informativa « Invito all'insinuazione di un credito. Ter-
mine da osservare » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 462
A.6 Giurisprudenza comunitaria relativa al regolamento (CE)
n. 1346/2000 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 463
B. Direttiva 2001/17/CE del 19 marzo 2001 in materia di risana-
mento e liquidazione delle imprese di assicurazione . . . . . . . . . 465
C. Direttiva 2001/24/CE del 4 aprile 2001 in materia di risana-
mento e liquidazione degli enti creditizi . . . . . . . . . . . . . . . . . 486
D. Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985
relativo all'istituzione di un gruppo europeo di interesse econo-
mico (GEIE): articoli 35-36 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 502
indice xvii


E. Regolamento (CE) n. 2157/2001 del Consiglio dell'8 ottobre
`
2001 relativo allo statuto della Societa europea (SE): articoli
63-65 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 502
F. Regolamento (CE) n. 1435/2003 del Consiglio del 22 luglio 2003
`
relativo allo statuto della Societa cooperativa europea (SCE):
articoli 72-75 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 502
G. Direttiva 80/987/CEE sul ravvicinamento delle legislazioni degli
Stati membri relative alla tutela dei lavoratori subordinati in
caso di insolvenza del datore di lavoro, come modificata dalla
direttiva 2002/74/CE: articoli 2, 8-bis-8-ter . . . . . . . . . . . . . . . 503
H. Direttiva 98/26/CE del 19 maggio 1998 concernente il carattere
definitivo del regolamento nei sistemi di pagamento e nei sistemi
di regolamento titoli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 504
I.1. Direttiva 2002/47/CE del 6 giugno 2002 relativa ai contratti di
garanzia finanziaria: articoli 1-2, 8-9 (rinvio). . . . . . . . . . . . . . 513
I.2. Motivazioni del Consiglio allegate alla posizione comune (CE)
n. 32/2002 del 5 marzo 2002: punti III.8-III.9 (rinvio) . . . . . . . 513
L. Regolamento (CE) n. 40/94 del Consiglio del 20 dicembre 1993
sul marchio comunitario: articoli 21-23 (rinvio) . . . . . . . . . . . . 514
M. Regolamento (CE) n. 2100/94 del Consiglio del 27 luglio 1994
concernente la privativa comunitaria per ritrovati vegetali: arti-
colo 25 (rinvio). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 514
N. Regolamento (CE) n. 6/2002 del Consiglio del 12 dicembre 2001
su disegni e modelli comunitari: articoli 31, 33 (rinvio) . . . . . . 514
O. Proposta di regolamento del Consiglio relativo al brevetto co-
munitario: articolo 18 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 514
P. Proposta di regolamento del Consiglio relativo allo statuto
`
della Societa privata europea (SPE): cons. 6, articoli 65, 40 (rin-
vio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 514


VI. LEGGE APPLICABILE ALLE OBBLIGAZIONI CONTRAT-
TUALI

Norme sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali in generale
A.1. Regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 17 giugno 2008 sulla legge applicabile alle obbliga-
zioni contrattuali (« Roma I »). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 515
A.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI . . . . . . . . . . . . . . . 531
1. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione sulla legge
applicabile ai contratti di assicurazione . . . . . . . . . . . . . . 531
2. Dichiarazione della delegazione francese relativa all'articolo
6 di Roma I sul diritto applicabile ai consumatori. . . . . . . 531
A.3. Convenzione di Roma del 19 giugno 1980 sulla legge applicabile
alle obbligazioni contrattuali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 532
A.4. Primo protocollo del 19 dicembre 1988 concernente l'interpreta-
zione da parte della Corte di giustizia della convenzione sulla
legge applicabile alle obbligazioni contrattuali, aperta alla firma
a Roma il 19 giugno 1980 con dichiarazione comune . . . . . . . 545
xviii indice


A.5. Secondo protocollo del 19 dicembre 1988 che attribuisce alla
`
Corte di giustizia delle Comunita europee alcune competenze
per l'interpretazione della convenzione sulla legge applicabile
alle obbligazioni contrattuali, aperta alla firma a Roma il 19 giu-
gno 1980 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 549
A.6. Parere della Commissione del 17 marzo 1980 concernente il pro-
getto di convenzione sulla legge applicabile alle obbligazioni
contrattuali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 550
A.7. Raccomandazione della Commissione del 15 gennaio 1985 con-
cernente la convenzione del 19 giugno 1980 sulla legge applica-
bile alle obbligazioni contrattuali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 553
B. Altri testi rilevanti a fini interpretativi:. . . . . . . . . . . . . . . . . . 555
1. Comunicazione interpretativa della Commissione: « Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nella seconda di-
rettiva bancaria » (rinvio). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 555
2. Comunicazione interpretativa della Commissione: « Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nel settore delle
assicurazioni » (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 556
3. Comunicazione della Commissione: « Linee direttrici sulle
restrizioni verticali »: par. 50-51 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . 556
4. Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del Consi-
glio dell'8 giugno 2000 relativa a taluni aspetti giuridici
`
dei servizi della societa dell'informazione, in particolare il
commercio elettronico, nel mercato interno (« Direttiva sul
commercio elettronico »): cons. 19, articolo 1.4 (rinvio) . . . 556
C. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 556
Corte di giustizia, sentenza 26 maggio 1982, causa 133/81, Ivenel 556
Corte di giustizia, sentenza 26 novembre 1985, causa 318/81,
Commissione c. CO.DE.MI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 557
Corte di giustizia, sentenza 10 luglio 2003, causa C-87/01 P,
Commissione c. CCRE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 557
Corte di giustizia, sentenza 8 luglio 2004, causa C-127/03, Com-
missione c. Trendsoft. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 558
Corte di giustizia, sentenza 12 maggio 2005, causa C-315/03,
Commissione c. Huthamaki Dourdan. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 558

I contratti di lavoro e di agenzia
A. Direttiva 91/533/CEE del Consiglio del 14 ottobre 1991 rela-
tiva all'obbligo del datore di lavoro di informare il lavoratore
delle condizioni applicabili al contratto o al rapporto di la-
voro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 559
B.1. Direttiva 96/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
16 dicembre 1996 relativa al distacco dei lavoratori nell'ambito
di una prestazione di servizi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 561
B.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 568
1. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione relativa al-
l'art. 1, n. 3, lett. a) della direttiva 96/71/CE. . . . . . . . . . . 568
2. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione relativa al-
l'art. 1, n. 3, lett. c) della direttiva 96/71/CE . . . . . . . . . . . 568
indice xix


3. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione relativa al-
l'art. 3, n. 10, primo trattino della direttiva 96/71/CE . . . . 568
4. Dichiarazione del Consiglio relativa all'art. 6 della direttiva
96/71/CE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 569
B.3. Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento
europeo, al Comitato economico e sociale e al Comitato delle re-
gioni: « L'applicazione della direttiva 96/71/CE negli Stati mem-
bri » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 569
B.4. Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel mercato interno: ar-
ticolo 17 punto 2 (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 577
C. Direttiva 86/653/CEE del Consiglio del 18 dicembre 1986 rela-
tiva al coordinamento del diritto degli Stati membri concernenti
gli agenti commerciali indipendenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 578
D. Giurisprudenza comunitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 584
Corte di giustizia, sentenza 3 febbraio 1982, cause riunite 62 e
63/81, Seco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 584
Corte di giustizia, sentenza 27 marzo 1990, causa C-113/89,
Rush Portuguesa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 585
Corte di giustizia, sentenza 9 agosto 1994, C-43/93, Vander Elst 585
Corte di giustizia, sentenza 23 novembre 1999, cause riunite C-
369/96 e C-376/96, Arblade . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 585
Corte di giustizia, sentenza 15 marzo 2001, causa C-165/98,
Mazzoleni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 587
Corte di giustizia, sentenza 14 aprile 2005, causa C-341/02,
Commissione c. Germania . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 588
Corte di giustizia, sentenza 24 gennaio 2002, causa C-164/99,
Portugaia Construco'es. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
¸ 588
Corte di giustizia, sentenza 12 ottobre 2004, causa C-60/03, Wolff 589
Corte di giustizia, sentenza 25 ottobre 2001, cause riunite C-49/
98, C-50/98, da C-52/98 a 54/98 e C-68/98, Finalarte . . . . . . . . 589
Corte di giustizia, sentenza 21 ottobre 2004, causa C-445/03,
Commissione c. Lussemburgo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 590
Corte di giustizia, sentenza 11 dicembre 2007, causa C-438/05,
Viking . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 591
Corte di giustizia, sentenza 18 dicembre 2007, causa C-341/05,
Laval . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 591
Corte di giustizia, sentenza 19 giugno 2008, causa C-319/06,
Commissione c. Lussemburgo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 592
Corte di giustizia, sentenza 9 novembre 2000, causa C-381/98,
Ingmar (rinvio) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 592

I contratti stipulati con i consumatori
A. Direttiva 93/13/CEE del Consiglio del 5 aprile 1993 concernente
le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori: ar-
ticoli 1-3, 6, 8 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 593
B.1. Direttiva 94/47/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del
26 ottobre 1994 concernente la tutela dell'acquirente per taluni
aspetti dei contratti relativi all'acquisizione di un diritto di godi-
mento a tempo parziale di beni immobili: cons. 1-3, 14, articoli
1-2, 9, 11 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 597
xx indice


B.2. Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio
sulla tutela dei consumatori per quanto riguarda alcuni aspetti
`
della multiproprieta, dei prodotti per le vacanze di lungo termine,
della rivendita e dello scambio: cons. 1-4, 6, articoli 1-2, 8, 10 .

COMMENTI DEI LETTORI A «Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario»

ALTRI LIBRI DI «Bariatti Stefania»

ALTRI SUGGERIMENTI

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario»