Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'La funzione di garanzia dei patrimoni destinati'

Ingrandisci immagine


La funzione di garanzia dei patrimoni destinati

(Quaderni di giurisprudenza commerciale)


di

Pescatore Giacomo

 

Normalmente disponibile in 30/31 giorni lavorativi
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «La funzione di garanzia dei patrimoni destinati»

Tipo Libro
Titolo La funzione di garanzia dei patrimoni destinati
Autore
Editore

Giuffrè


EAN 9788814140976
Pagine XV-348
Data 2008
Collana Quaderni di giurisprudenza commerciale

INDICE DI «La funzione di garanzia dei patrimoni destinati»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE


Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . XI




Parte Prima
I PATRIMONI DESTINATI
NELL'ORDINAMENTO ITALIANO


CAPITOLO I
SEPARAZIONE, AUTONOMIA E DESTINAZIONE PATRIMONIALE:
LE RADICI DEI PATRIMONI DESTINATI EX ARTT. 2447-BIS SS. C.C.
E GLI ISTITUTI ''AFFINI''

Premessa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
1.1. Patrimonio e separazione patrimoniale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
1.2. Segue: la destinazione patrimoniale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
1.3. L'evoluzione storica dei patrimoni di destinazione . . . . . . . . . . . . . 14
1.4. Segue: evoluzione e prospettive nell'ordinamento italiano . . . . . . . . 20
1.5. Segue: le fattispecie legislative . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28


CAPITOLO II
GENESI ED INQUADRAMENTO SISTEMICO
DEI PATRIMONI DESTINATI EX ARTT. 2447-BIS SS. C.C.

2.1. La genesi dei patrimoni e dei finanziamenti destinati e le finalita `
perseguite dal legislatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 55
2.2. I ''precedenti'' e le possibili fonti di ispirazione normativa dei patri-
moni destinati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 67
2.3. `
La presunta contrarieta dei patrimoni destinati alla normativa comu-
nitaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80
2.4. I patrimoni destinati e il nuovo diritto societario: breve confronto
con le azioni correlate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 86
VIII INDICE



2.5. Segue: interesse sociale ed altri interessi: nuove valutazioni e possi-
bili conflitti a seguito dell'introduzione nel nostro ordinamento del-
l'istituto dei patrimoni destinati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 91
2.6. `
Segue: patrimoni destinati e societa controllate. . . . . . . . . . . . . . . . 99



Parte Seconda
L'UTILIZZO DEI PATRIMONI DESTINATI
COME FORMA DI GARANZIA FLOTTANTE


CAPITOLO III
UNA POSSIBILE APPLICAZIONE DEI PATRIMONI DESTINATI:
LA DESTINAZIONE IN FUNZIONE DI GARANZIA E RIMBORSO

3.1. La crisi delle garanzie tradizionali e le garanzie flottanti: nuove pro-
spettive per la destinazione patrimoniale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111
3.2. Il ''patrimonio destinato a garanzia e rimborso'': funzione e presup-
posti di un possibile utilizzo dei patrimoni destinati . . . . . . . . . . . . 127
3.3. Segue: la nozione di specifico affare ed il suo oggetto . . . . . . . . . . . 149
3.4. L'utilizzo dei patrimoni destinati al di fuori delle S.p.A.: cenni . . . . 159


CAPITOLO IV
LO ''STATUTO SPECIALE'' DEI PATRIMONI DESTINATI A GARANZIA
E RIMBORSO: LA COSTITUZIONE, IL FUNZIONAMENTO
E LA LIQUIDAZIONE DI UN PATRIMONIO DESTINATO
ALLA GARANZIA ED AL RIMBORSO DI UNO
`
O PIU CREDITORI PARTICOLARI

Premessa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 167
4.1. Tipologia qualitativa della garanzia: la composizione di un patrimo-
nio destinato a garanzia e rimborso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 171
4.2. Tipologia quantitativa della garanzia: il limite del 10% e le (even-
tuali) vicende modificative del patrimonio destinato . . . . . . . . . . . . 181
4.3. Segue: la delibera costitutiva ed i suoi elementi essenziali . . . . . . . . 195
4.4. La decisione di costituire un patrimonio destinato a garanzia e rim-
borso e l'efficacia della destinazione patrimoniale . . . . . . . . . . . . . . 206
4.5. Segue: l'efficacia della destinazione patrimoniale durante la realizza-
zione dello specifico affare. La menzione del vincolo di destinazione
`
e la responsabilita da fatto illecito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 226
4.6. Le garanzie accessorie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 240
4.7. L'amministrazione del patrimonio destinato: possibili tutele ed
azioni dei creditori particolari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 243
INDICE IX



4.8. L'emissione degli strumenti finanziari nell'ambito di un patrimonio
destinato a garanzia e rimborso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 251
4.9. Funzione e composizione delle scritture contabili e del bilancio . . . . 267
4.10. La liquidazione del patrimonio destinato a garanzia e rimborso . . . . 276


CAPITOLO V
LA TUTELA DEI CREDITORI GENERALI
PARTICOLARI NELLE IPOTESI DI INSOLVENZA

5.1. Patrimoni destinati ed insolvenza: il dibattito che ha preceduto la ri-
forma del diritto fallimentare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 289
5.2. La sorte dei creditori particolari in caso di insolvenza della societa `
costituente o di incapienza del patrimonio destinato . . . . . . . . . . . . 298
5.3. Segue: la revocatoria fallimentare ed i patrimoni destinati . . . . . . . . 308
5.4. La tutela dei creditori particolari nelle ipotesi di confusione patri-
moniale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 314


Bibliografia. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 325

COMMENTI DEI LETTORI A «La funzione di garanzia dei patrimoni destinati»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «La funzione di garanzia dei patrimoni destinati»

ALTRI LIBRI DI «Pescatore Giacomo»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «La funzione di garanzia dei patrimoni destinati»