Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Giochi, scommesse e responsabilità penale'

Ingrandisci immagine


Giochi, scommesse e responsabilità penale

(Studi di diritto penale)


di

Manno Marco A.

 

Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Giochi, scommesse e responsabilità penale»

Tipo Libro
Titolo Giochi, scommesse e responsabilità penale
Autore
Editore

Giuffrè


EAN 9788814140754
Pagine IX-372
Data 2008
Collana Studi di diritto penale

INDICE DI «Giochi, scommesse e responsabilità penale»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE-SOMMARIO

CAPITOLO I
LE QUESTIONI SUL TAPPETO

1. I problemi esegetici nei rapporti tra giochi, scommesse e diritto
penale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
2. L'opportunità di una ricostruzione in chiave teleologica delle
fattispecie sanzionatorie in materia di giochi e scommesse . . . . 10


CAPITOLO II
IL RILIEVO PENALE DEI GIOCHI E DELLE
SCOMMESSE: SPUNTI CRITICI PER UN TENTATIVO
DI RICOSTRUZIONE SISTEMATICA

1. Verso un approccio giuridico al gioco: brevi rilievi di metodo . . 25

SEZIONE I. ' LUCI ED OMBRE DELLA PROSPETTIVA CIVILISTICA
2. I limiti dell'approccio tradizionale al concetto di gioco . . . . . . 33
3. La tesi della rilevanza giuridica della sola scommessa e i suoi li-
miti in prospettiva penalistica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
4. Il gioco economicamente interessato come fenomeno giuridica-
mente rilevante e la sua distinzione dalla scommessa . . . . . . . 45
5. Il commiato dall'approccio civilistico . . . . . . . . . . . . . . . 50
6. Segue: giochi e scommesse in chiave penalistica . . . . . . . . . . 59

SEZIONE II. ' IL CONCETTO NORMATIVO DI GIOCO D'AZZARDO
7. Profili problematici della definizione codicistica di gioco
d'azzardo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 63
8. L'aleatorietà del risultato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
9. (Segue): L'errore sulla aleatorietà del risultato . . . . . . . . . . 83
10. Il fine di lucro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 88
11. (Segue): possibilità e limiti di una lettura in chiave 'oggettiva'
dello scopo di lucro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 96
12. Il concetto di gioco d'azzardo nella disciplina depenalizzata di
Pubblica Sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 101
13. (Segue): i rapporti tra la normativa di P.S e la disciplina penale
del gioco d'azzardo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110
VIII Giochi, scommesse e responsabilità penale

CAPITOLO III
LA DISCIPLINA PENALE DEI GIOCHI E DELLE
SCOMMESSE: RIVISITAZIONE DELLE FATTISPECIE
IN CHIAVE TELEOLOGICA

1. Alla ricerca di una 'oggettività giuridica di categoria'.
L'opinione tradizionale: il gioco come 'vizio' . . . . . . . . . . . 117

SEZIONE I. ' LA DISCIPLINA PENALE SUI GIOCHI
2. Le fattispecie penali integrate dalla definizione normativa di
gioco d'azzardo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 122
3. (Segue): profili sanzionatori e circostanze aggravanti . . . . . . . 130
4. Il gioco d'azzardo non vietato . . . . . . . . . . . . . . . 134
5. Il gioco non d'azzardo vietato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 145
6. Oggettività giuridica e scopi di tutela: la tutela dal gioco come
fonte di disordine sociale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 160

SEZIONE II. ' LA DISCIPLINA PENALE DELLE SCOMMESSE
7. L'art. 4 della legge 401 del 1989: ricostruzione sistematica della
norma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 173
8. (Segue): la rilevanza penale dell'intermediazione nell'esercizio
abusivo di scommesse rispetto alle fattispecie previste ai commi
1e2 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 179
9. (Segue): il comma 4-bis e l'introduzione esplicita della punibilità
dell'intermediazione nell'esercizio di scommesse su eventi sporti-
vi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194
10. Rilevanza penale delle condotte di partecipazione a scommesse
abusivamente organizzate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 204
11. L'elemento di illiceità speciale. Brevi cenni alla disciplina ammi-
nistrativa delle scommesse . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 205
12. Gli scopi dell'incriminazione sottesi alla disciplina dell'art. 4 leg-
ge 401: la tutela penale del monopolio fiscale su scommesse, lot-
terie e giochi pronostici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 212


CAPITOLO IV
LA COMPATIBILITÀ DEL DIVIETO DI
ORGANIZZAZIONE DI SCOMMESSE CON I PRINCIPI
GENERALI DEL DIRITTO COMUNITARIO

SEZIONE I. ' L'EVOLUZIONE DELLA GIURISPRUDENZA ITALIANA
E COMUNITARIA
1. L'assunto di partenza e l'evoluzione giurisprudenziale della Cor-
te di Giustizia CE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 221
2. Le prime 'reazioni' dei giudici italiani . . . . . . . . . . . . . . 239
Indice-sommario IX

3. Il passaggio intermedio: la sentenza Gambelli . . . . . . . . . . . 242
4. La risposta della Cassazione italiana: un punto di arrivo non de-
finitivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 253
5. La 'disobbedienza' dei giudici di merito: tra disapplicazione e
nuovi ricorsi pregiudiziali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 260
6. Un possibile epilogo della vicenda: il ricorso alla categoria
dell'errore e alla buona fede nelle contravvenzioni . . . . . . . . 267

SEZIONE II. ' IL 'DOPO-GAMBELLI': VERSO UN VAGLIO DI
'RAGIONEVOLEZZA' DELLA DISCIPLINA MONOPOLISTICA DELLE
SCOMMESSE
7. L'influenza della sentenza Gambelli sulla giurisprudenza del
Bundesverfassungsgericht: brevi cenni sulla disciplina relativa al-
la pubblica offerta di scommesse in Germania . . . . . . . . . . 274
8. (Segue): il vaglio di proporzionalità nella sentenza del 26 marzo
2006 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 280
9. L'immobilismo della Corte costituzionale italiana . . . . . . . . 288
10. Il 'rilancio' della Corte di Giustizia CE: la sentenza Placanica . 295

SEZIONE III. ' LA DISAPPLICAZIONE DELLA NORMA INTERNA
PER CONTRASTO CON IL DIRITTO COMUNITARIO.
RILIEVI CRITICI
11. La concorrenza tra ordinamenti ed il primato del diritto comuni-
tario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 304
12. La non-applicazione come soluzione di un concorso normativo . 323
13. I riflessi della disapplicazione sulla norma penale e le conseguen-
ze sul divieto organizzazione di scommesse non autorizzate . . . 332
14. Il ripensamento della Corte di Cassazione . . . . . . . . . . . . . 344


Bibliografia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 349

COMMENTI DEI LETTORI A «Giochi, scommesse e responsabilità penale»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Giochi, scommesse e responsabilità penale»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Giochi, scommesse e responsabilità penale»