Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413'

Ingrandisci immagine


Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413

(Il codice civile. Commentario)


di

Bonilini Giovanni, Tommaseo Ferruccio

 

Esaurito  → 
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413»

Tipo Libro
Titolo Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413
Autori
Editore

Giuffrè


EAN 9788814138591
Pagine XVI-568
Data 2008
Collana Il codice civile. Commentario

INDICE DI «Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE




Art. 404 (Amministrazione di sostegno)

SEZIONE I: INTRODUZIONE (Giovanni Bonilini). . . . . . . . . . . . . . . . . 3

1. Il nuovo sistema di protezione delle persone prive di autonomia . . . . 3
2. La nuova topogra'a normativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
3. Osservazioni introduttive sull'amministrazione di sostegno . . . . . . . 12
4. I possibili fruitori dell'amministrazione di sostegno. Rinvio . . . . . . . 16
5. L'amministrazione di sostegno e la sopravvivenza dell'interdizione e
dell'inabilitazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
6. (segue) La « residualita » dell'interdizione giudiziale e dell'inabilita-
`
zione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
7. (segue) Prime considerazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
8. Le linee-guida della nuova normativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
9. La capacita d'agire del bene'ciario di amministrazione di sostegno . .
` 32
10. Strumenti dell'autonomia privata, e misure di protezione legale . . . . 36
11. Regime dell'amministrazione di sostegno, e tutela dei terzi . . . . . . . 38
12. La possibile temporaneita dell'amministrazione di sostegno . . . . . . .
` 40
13. Novita normative, e novita lessicali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` ` 40
14. Le modi'che alla disciplina dell'interdizione giudiziale e dell'inabilita-
zione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
15. Occasione mancata, e prospettive. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
16. Amministrazione di sostegno, e diritto internazionale privato . . . . . . 49

SEZIONE II: I PRESUPPOSTI DELL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (Giovanni
Bonilini) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53

1. La 'nalita delle norme sull'amministrazione di sostegno . . . . . . . . .
` 53
2. I presupposti di insorgenza dell'amministrazione di sostegno . . . . . . 55
3. I presupposti soggettivi. L'infermita o la menomazione psichica . . . .
` 58
4. (segue) Incapacita psichica, interdizione giudiziale, amministrazione di
`
sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61
5. (segue) Possibili segni discretivi delle fattispecie . . . . . . . . . . . . . . 64
X INDICE




6. (segue) La necessita di assicurare un'adeguata protezione quale cifra
`
dell'interdizione giudiziale, rispetto all'amministrazione di sostegno . . 66
7. (segue) La consistenza e la complessita del patrimonio della persona
`
interessata alla misura di protezione, quale criterio che induce a prefe-
rire l'interdizione giudiziale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
8. (segue) Le applicazioni giudiziali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
9. Amministrazione di sostegno, e ipotesi tipizzate giusti'canti la pronun-
zia d'inabilitazione. La prodigalita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 79
10. (segue) Amministrazione di sostegno in favore di chi abusi, abitual-
mente, di sostanze alcoliche o stupefacenti . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
11. (segue) Ciechi e sordomuti dalla nascita, sprovvisti di educazione
suf'ciente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 85
12. Anziani d'eta, e amministrazione di sostegno. . . . . . . . . . . . . . . .
` 87
13. Infermita o menomazione 'sica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 90
14. Ulteriori ipotesi di dif'colta nell'autonoma cura dei propr' interessi . .
` ' 95
15. Misure di protezione, e minore eta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 98
16. I presupposti oggettivi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 99
17. (segue) L'impossibilita temporanea, o parziale . . . . . . . . . . . . . . .
` 101
18. (segue) Amministrazione di sostegno, e testamento biologico o per la
vita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 103
19. I legittimati alla richiesta di « istituzione » di amministrazione di soste-
gno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 105



Art. 405 (Decreto di nomina dell'amministratore di sostegno. Durata dell'incarico
e relativa pubblicita)
`

SEZIONE I: LA DISCIPLINA PROCESSUALE DELL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO:
OSSERVAZIONI INTRODUTTIVE (Ferruccio Tommaseo) . . . . . . . . . . . . . . 111

1. Premessa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111
2. Cognizione e gestione d'interessi nell'amministrazione di sostegno. . . 117
3. Amministrazione di sostegno e giurisdizione volontaria . . . . . . . . . 123
4. Amministrazione di sostegno, ricorso per cassazione e giurisdizione
contenziosa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 127
5. Interdizione e amministrazione di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
6. Concorso fra misure di protezione e poteri dell'autorita giudiziaria . .
` 139
7. (segue) L'ammissione all'amministrazione di sostegno dell'interdetto. . 144

SEZIONE II: IL DECRETO D'APERTURA (Ferruccio Tommaseo) . . . . . . . . . 149

1. Il contenuto della norma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 149
2. La competenza del giudice tutelare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 150
3. L'ef'cacia del decreto di apertura dell'amministrazione di sostegno . . 154
4. Il contenuto del decreto di apertura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 157
INDICE XI




5. I provvedimenti urgenti. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 163
6. Le formalita pubblicitarie. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 165



Art. 406 (Soggetti)

LA LEGITTIMAZIONE ATTIVA (Ferruccio Tommaseo) . . . . . . . . . . . . . . 171

1. La legittimazione attiva: pro'li generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 171
2. La legittimazione del bene'ciario e delle persone stabilmente convi-
venti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 174
3. La legittimazione dei servizi sociali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 177



Art. 407 (Procedimento)

IL PROCEDIMENTO (Ferruccio Tommaseo) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 183

1. Il contenuto della norma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 183
2. Il ricorso introduttivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 184
3. L'onere della difesa tecnica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 189
4. La fase introduttiva e la costituzione delle parti . . . . . . . . . . . . . . 198
5. L'archiviazione del ricorso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202
6. La fase istruttoria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 205
7. (segue) L'audizione dell'inabile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 209
8. La modi'ca delle misure di protezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 211
9. L'intervento obbligatorio del pubblico ministero. . . . . . . . . . . . . . 215



Art. 408 (Scelta dell'amministratore di sostegno)

L'AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO (Giovanni Bonilini) . . . . . . . . . . . . . 221

1. Il destinatario della nomina ad amministratore di sostegno . . . . . . . 222
2. La designazione, da parte del possibile interessato all'amministrazione
di sostegno, dell'amministratore di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . 225
3. L'atto di designazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 230
4. (segue) La capacita del soggetto, il quale manifesti la designazione . .
` 232
5. (segue) I viz' del consenso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
' 236
6. La designazione in sostituzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 237
7. Designazione af'data all'arbitrio di persona di 'ducia dell'interessato
all'amministrazione di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 238
8. La cos' detta designazione « in negativo » . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 240
9. La designazione « plurima » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 244
XII INDICE




10. Designazione dell'amministratore di sostegno, e previsione delle diret-
tive da seguire nello svolgimento del compito . . . . . . . . . . . . . . .
´ 247
11. (segue) Considerazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 250
12. Designazione, e accidentalia negotii . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 252
13. La forma dell'atto di designazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 254
14. Designazione che esaurisce il contenuto dell'atto, e designazione af'-
data a piu complesso negozio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 256
15. I poteri del giudice tutelare riguardo alla designazione dell'amministra-
tore di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 258
16. La designazione disposta dal « genitore superstite » . . . . . . . . . . . . 262
17. (segue) Natura, e forma, della disposizione . . . . . . . . . . . . . . . . . 264
18. (segue) Il « genitore » legittimato a manifestare la designazione . . . . 267
19. (segue) La disposizione testamentaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 272
20. (segue) La designazione riguardo ad un soggetto differente dal 'glio del
de cuius . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 273
21. La revocabilita della designazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 275
22. (segue) La revoca della revoca . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 278
23. La conoscibilita dell'avvenuta designazione. La proposta di istituzione
`
d'un « Registro delle designazioni in previsione dell'eventuale incapa-
cita » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 280
24. Il soggetto verso il quale va indirizzata la nomina, allorche sia assente la
´
designazione o non si possa darle seguito . . . . . . . . . . . . . . . . . . 282
25. Il coniuge dell'interessato all'amministrazione di sostegno . . . . . . . . 285
26. La « persona stabilmente convivente » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 287
27. (segue) Convivente more uxorio, e « conviventi », dell'interessato al-
l'amministrazione di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 289
28. (segue) I caratteri della convivenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 293
29. (segue) Considerazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 294
30. I parenti dell'interessato all'amministrazione di sostegno. . . . . . . . . 297
31. Altri soggetti. Le persone giuridiche e gli enti di fatto . . . . . . . . . . 298
32. Le norme, dettate riguardo alla tutela, applicabili all'amministrazione di
sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 302
33. L'incapacita all'uf'cio. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 303
34. (segue) Le ipotesi tipizzate di incapacita all'uf'cio . . . . . . . . . . . .
` 305
35. La dispensa dall'uf'cio. La dispensa legale . . . . . . . . . . . . . . . . . 308
36. (segue) La dispensa facoltativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 311
37. (segue) Considerazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 313
38. Il giuramento del soggetto preposto all'uf'cio di amministratore di
sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 313
39. L'inapplicabilita delle norme, relative alla tutela, concernenti l'inven-
`
tario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 316
40. La gratuita dell'uf'cio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 317
41. (segue) La possibilita di coadiuzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 320
42. (segue) Considerazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 322
43. L'obbligo di prestare cauzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 322
44. La natura dell'uf'cio. La sua doverosita . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 325
INDICE XIII




Art. 409 (Effetti dell'amministrazione di sostegno)


Art. 410 (Doveri dell'amministratore di sostegno)

CAPACITA DEL BENEFICIARIO DI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO E COMPITI DELL'AM-
v u
MINISTRATORE DI SOSTEGNO (Giovanni Bonilini) . . . . . . . . . . . . . . . . 331
1. La nomina dell'amministratore di sostegno. Provvedimenti urgenti e
nomina di un amministratore di sostegno provvisorio . . . . . . . . . . 332
2. Amministrazione di sostegno, e capacita del bene'ciario. . . . . . . . .
` 335
3. (segue) La capacita del bene'ciario di amministrazione di sostegno . .
` 338
4. I compiti dell'amministratore di sostegno. Cura personae e cura patri-
´
monii. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 341
5. La cura della persona del bene'ciario di amministrazione di sostegno. 343
6. (segue) Amministrazione di sostegno, e trattamenti sanitar' . . . . . . .
' 346
7. Gli « atti necessari a soddisfare le esigenze della propria vita quoti-
diana ». . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 350
8. Il contenuto dell'incarico af'dato all'amministratore di sostegno. . . . 355
9. Le modalita di redazione del decreto. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 358
10. (segue) Singoli atti, e categorie di atti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 362
11. (segue) Atti d'amministrazione ordinaria, e atti d'amministrazione
straordinaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 365
12. Rappresentanza, e assistenza, dell'amministratore di sostegno . . . . . 367
13. (segue) Il con'itto di interessi tra amministratore di sostegno e bene'-
ciario di amministrazione di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 372
14. Oggetto dell'incarico, e autorizzazioni ex artt. 374 ss. cod. civ . . . . . 375
15. La durata dell'incarico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 376
16. L'indicazione del limite delle spese sostenibili dall'amministratore di
sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 377
17. I doveri dell'amministratore di sostegno. Il dovere di « tener conto dei
bisogni e delle aspirazioni del bene'ciario » . . . . . . . . . . . . . . . . 378
18. (segue) L'obbligo di informativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 381
19. (segue) La sorte dell'atto, compiuto dall'amministratore di sostegno
nonostante il dissenso del bene'ciario di amministrazione di sostegno. 384
20. Altri doveri dell'amministratore di sostegno. Il dovere di tenere regolare
contabilita della sua amministrazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
` 386
21. La responsabilita dell'amministratore di sostegno . . . . . . . . . . . . .
` 387
22. Il controllo del giudice tutelare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 391



Art. 411 (Norme applicabili all'amministrazione di sostegno)

LE NORME APPLICABILI ALL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (Giovanni Bonili-
ni) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 395
1. L'applicabilita, all'amministrazione di sostegno, di date norme relative
`
alla tutela, all'interdizione giudiziale, all'inabilitazione. . . . . . . . . . 396
XIV INDICE




2. (segue) Individuazione delle norme applicabili, e loro compatibilita con `
l'amministrazione di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 398
3. L'applicabilita delle norme concernenti le autorizzazioni. . . . . . . . .
` 401
4. Le norme relative alle disposizioni testamentarie, alle donazioni e alle
« convenzioni di favore » . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 404
5. (segue) L'applicabilita degli artt. 596, 599 e 779 cod. civ.. . . . . . . .
` 405
6. (segue) La disposizione racchiusa nell'art. 411, terzo comma, cod. civ. 408
7. (segue) Le convenzioni in favore dell'amministratore di sostegno . . . 409
8. L'estensione giudiziale, al bene'ciario di amministrazione di sostegno,
di « determinati effetti, limitazioni o decadenze » previsti dalla legge
riguardo all'interdetto o all'inabilitato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 411
9. (segue) Estensione giudiziale, e applicabilita diretta, di norme dettate
`
relativamente agli incapaci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 416
10. (segue) Considerazioni conclusive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 419
11. L'estensione di norme contemplanti « limitazioni » . . . . . . . . . . . . 422
12. La « limitazione » relativa alla capacita di contrarre matrimonio . . . .
` 423
13. La richiesta di separazione personale tra coniugi, e di scioglimento del
matrimonio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 426
14. Il riconoscimento di 'glio naturale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 429
15. Il consenso a tecniche di procreazione medicalmente assistita. . . . . . 430
16. Amministrazione di sostegno, ed esercizio della potesta di genitore . .
` 432
17. La « limitazione » relativa alla capacita di testare . . . . . . . . . . . . .
` 434
18. (segue) La capacita di testare del bene'ciario di amministrazione di
`
sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 437
19. La capacita di donare del bene'ciario di amministrazione di sostegno.
` 438
20. L'estensione di norme contemplanti « effetti » previsti riguardo all'in-
terdetto o all'inabilitato. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 441
21. Le norme relative ai rapporti patrimoniali tra coniugi . . . . . . . . . . 442
22. Gli « effetti » in campo successorio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 444
23. (segue) L'estensione delle norme relative alla sostituzione fedecommis-
saria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 447
24. L'estensione di norme contemplanti « decadenze » . . . . . . . . . . . . 448
25. La sorte dei rapporti contrattuali pendenti. Gli effetti dell'amministra-
zione di sostegno sul mandato. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 449
26. Ulteriore estensione di norme . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 451
27. L'applicabilita, al bene'ciario di amministrazione di sostegno, di norme
`
che si riferiscano, genericamente, agli incapaci. . . . . . . . . . . . . . . 452
28. Le norme in materia di responsabilita civile dell'incapace . . . . . . . .
` 454
29. L'esercizio di imprese commerciali. Gli investimenti . . . . . . . . . . . 456



Art. 412 (Atti compiuti dal bene'ciario o dall'amministratore di sostegno in
violazione di norme di legge o delle disposizioni del giudice)

L'INVALIDITA DEGLI ATTI POSTI IN ESSERE IN VIOLAZIONE DI DISPOSIZIONI DI LEGGE
v
O DEL GIUDICE (Giovanni Bonilini) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 463
INDICE XV




1. Sanzione, e rimedio, a fronte degli atti compiuti in violazione di
disposizioni di legge, o in eccesso rispetto all'oggetto dell'incarico o ai
poteri conferiti dal giudice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 463
2. La violazione di disposizioni di legge, o di quelle contenute nel decreto
istitutivo dell'amministrazione di sostegno, commessa dall'amministra-
tore di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 467
3. Gli atti posti in essere, personalmente, dal bene'ciario di amministra-
zione di sostegno « in violazione delle disposizioni di legge o di quelle
contenute nel decreto che istituisce l'amministrazione di sostegno » . . 471
4. L'eccesso di poteri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 473
5. Il con'itto di interessi. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 475
6. La legittimazione attiva . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 476
7. La prescrizione dell'azione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 480
8. Effetti dell'annullamento, e tutela dei terzi . . . . . . . . . . . . . . . . . 482



Art. 413 (Revoca dell'amministrazione di sostegno)



Art. 720-bis cod. proc. civ. (Norme applicabili ai procedimenti in materia di
amministrazione di sostegno)

SEZIONE I: LA CESSAZIONE DALL'UFFICIO E LA CESSAZIONE DELL'UFFICIO (Gio-
vanni Bonilini) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 489

1. Considerazioni introduttive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 489
2. La cessazione, dall'uf'cio, dell'amministratore di sostegno . . . . . . . 491
3. (segue) Cessazione dell'amministratore di sostegno, e compimento di
atti da parte del bene'ciario di amministrazione di sostegno . . . . . . 492
4. L'esonero, dall'uf'cio, dell'amministratore di sostegno . . . . . . . . . . 495
5. Rimozione, e sostituzione, dell'amministratore di sostegno . . . . . . . 497
6. (segue) La rimozione dall'uf'cio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 500
7. (segue) Le ipotesi, e il procedimento, di rimozione . . . . . . . . . . . . 503
8. (segue) La sospensione dall'uf'cio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 506
9. La cessazione, dall'uf'cio, dell'amministratore di sostegno, in conse-
guenza dello spirare del termine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 506
10. (segue) Il decorso del decennio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 508
11. La cessazione dell'uf'cio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 510
12. La revoca dell'amministrazione di sostegno. . . . . . . . . . . . . . . . . 512
13. (segue) La revoca giusti'cata dall'inidoneita dell'amministrazione di
`
sostegno a realizzare la piena tutela del suo bene'ciario . . . . . . . . . 515
14. L'obbligazione di rendimento del conto 'nale . . . . . . . . . . . . . . . 517
15. (segue) L'approvazione del conto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 519
16. La prescrizione delle azioni relative all'amministrazione di sostegno. . 521
17. Il divieto di convenzioni prima che sia decorso un anno dall'approva-
zione del conto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 523
XVI INDICE




18. (segue) Le convenzioni, alle quali si applica il divieto . . . . . . . . . . 525

SEZIONE II: LE VICENDE DELL'AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO E GLI STRUMENTI DI
GARANZIA (Ferruccio Tommaseo) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 529

1. Considerazioni introduttive . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 529
2. La disciplina processuale della chiusura e della cessazione per revoca
dell'amministrazione di sostegno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 533
3. La sostituzione dell'amministratore. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 536
4. Il sistema dei gravami e la legittimazione ad impugnare . . . . . . . . . 539
5. (segue) Il reclamo alla corte d'appello e il ricorso per cassazione. . . . 541

INDICI

Indice degli Autori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 549
Indice cronologico delle decisioni giurisprudenziali . . . . . . . . . . . . . . . 555
Indice analitico. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 559

COMMENTI DEI LETTORI A «Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Dell'amministrazione di sostegno. Artt. 404-413»