Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'L' evoluzione della legittima difesa'

Ingrandisci immagine


L' evoluzione della legittima difesa

(Teoria pratica dir. III: dir. proc. pen.)


di

Sarno Franz, Sarno Manuel


Disponibilità immediata
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «L' evoluzione della legittima difesa»

Tipo Libro
Titolo L' evoluzione della legittima difesa
Autori
Editore

Giuffrè


EAN 9788814136849
Pagine XXVII-180
Data 2008
Collana Teoria pratica dir. III: dir. proc. pen.

INDICE DI «L' evoluzione della legittima difesa»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

indice xiii




INDICE

pag.
Prefazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . vii
Premessa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . xix
Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . xxiii




Parte Prima
L'IMPOSTAZIONE TRADIZIONALE
DELL'ISTITUTO
di Franz Sarno


Capitolo I
LA STRUTTURA DELLA SCRIMINANTE
NEL DIRITTO SOSTANZIALE VIGENTE

1. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
1.1. Ratio e natura della legittima difesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
1.2. Elementi costitutivi della scriminante: l'aggressione ingiusta . . 7
`
1.3. Legittima difesa e stato di necessita . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
1.4. Il concetto di pericolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
1.5. Il diritto proprio o altrui . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
1.6. Proporzione tra offesa e difesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
1.7. L'ampliamento della fattispecie: considerazioni critiche. . . . . . 38


Capitolo II
LA LEGITTIMA DIFESA PUTATIVA

2. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 47
2.1. Ragionevolezza dell'errore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
2.2. Errore del non imputabile . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
xiv indice


Capitolo III
LA LEGITTIMA DIFESA
NELL'INTERPRETAZIONE GIURISPRUDENZIALE
pag.
3. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
3.1. Ratio e natura della legittima difesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
3.2. Aggressione ingiusta, il concetto di pericolo. . . . . . . . . . . . . . 57
3.3. Proporzione tra offesa e difesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61




Parte Seconda
NUOVE ISTANZE DI DIFESA SOCIALE
ED EVOLUZIONE DELLA LEGITTIMA DIFESA
di Manuel Sarno



Capitolo I
PROSPETTIVE DI MODIFICA DELLA SCRIMINANTE
NEI PROGETTI DI RIFORMA DEL CODICE PENALE


1. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 67
1.1. Lo Schema di Legge Delega ''Pagliaro''. . . . . . . . . . . . . . . . . 69
1.2. Il Progetto della Commissione ''Grosso'' . . . . . . . . . . . . . . . . 70
1.3. Il progetto della Commissione ''Nordio'' . . . . . . . . . . . . . . . . 73
1.4. Il progetto della Commissione ''Pisapia'' . . . . . . . . . . . . . . . . 77



Capitolo II
LA NOVELLA DELLA LEGITTIMA DIFESA


2. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ............. 81
2.1. Il diritto di autotutela nel privato domicilio: il dibattito parla-
mentare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ............. 83
2.2. Anatomia della norma . . . . . . . . . . . . . . . . ............. 97
2.3. Analisi costituzionale della norma. . . . . . . . ............. 102
2.4. Una prima interpretazione . . . . . . . . . . . . . ............. 105
indice xv


Parte Terza
DALL'ASTRATTO AL CONCRETO:
PRASSI DI INTERVENTO DIFENSIVO
di Manuel Sarno


Capitolo I
L'AUTOTUTELA:
DALLA TEORIA ALLA INTERPRETAZIONE
pag.
1. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115
1.1. L'autotutela nel privato domicilio al vaglio della Corte d'As-
sise: un primo caso esaminato. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
1.2. Istruttoria dibattimentale e primi rilievi della Corte . . . . . . . . 118
`
1.3. L'inapplicabilita della modifica dell'art. 52 c.p. al caso di spe-
cie: considerazioni conseguenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 119
1.4. Istruttoria dibattimentale: verso la dimostrazione di una con-
dotta scriminata . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 120
1.5. Difendersi provando: l'essenziale rilevanza della consulenza
tecnica di parte . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 122
1.6. Le conclusioni della Corte d'Assise . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 124


Capitolo II
LA DOCUMENTAZIONE
DELLA SCENA DEL CRIMINE

2. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 127
2.1. L'accesso alla scena del crimine ed il suo esame . . . . . . . . . . . 128
2.2. Crime Scene Investigation e sviluppo delle indagini . . . . . . . . 131


Capitolo III
LA DIFESA ATTIVA E LE SCIENZE FORENSI

3. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 133
3.1. L'evoluzione delle scienze forensi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 134
3.2. I rilievi autoptici e la medicina forense . . . . . . . . . . . . . . . . . 135
3.3. I rilievi balistici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 138
3.4. Linee di sviluppo dell'indagine difensiva tecnico/scientifica . . . 141
3.5. La scelta della tipologia di accertamento e le relative modalita ` 143
xvi indice


pag.
3.6. `
Ammissibilita della prova tecnico/scientifica e formulazione
del quesito . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 145
3.7. Perizia e consulenza nel processo penale vigente . . . . . . . . . . . 146


Capitolo IV
LA VALUTAZIONE
DELLA PROVA TECNICO/SCIENTIFICA

4. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 149
4.1. Valutazione della prova scientifica e libero convincimento. . . . 150
4.2. Perizia e consulenza tecnica: impatto sulla decisione . . . . . . . . 151


Capitolo V
IL DEMONE DELL'AVVOCATO:
LA SCELTA DEL RITO

5. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 155
5.1. Visione strategica della difesa dianzi la richiesta di rinvio a
giudizio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 156
5.2. La transazione sul trattamento sanzionatorio . . . . . . . . . . . . . 158
5.3. Il giudizio abbreviato. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 159




Parte Quarta
CONSIDERAZIONI FINALI
di Manuel Sarno


Capitolo I
RIFLESSI PRATICI, SOCIOLOGICI
E DI POLITICA CRIMINALE DELLA RIFORMA

1. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .. 165
`
1.1. L'inevitabilita del procedimento penale . . . . . . . . . . . . . . . .. 166
1.2. Le reali istanze di difesa sociale e la coerenza della risposta di
politica legislativa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .. 167
1.3. Zero tolerance' . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .. 168
indice xvii


Capitolo II
DE JURE CONDENDO
pag.
2. Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 171
2.1. Le scriminanti nel Progetto ''Nordio'' . . . . . . . . . . . . . . . . . . 172
2.2. Legittima difesa e uso legittimo delle armi . . . . . . . . . . . . . . . 174
2.3. Conclusioni. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 176


Bibliografia . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 179

COMMENTI DEI LETTORI A «L' evoluzione della legittima difesa»

Qui trovi riportati i commenti degli utenti di LibreriadelGiurista.it, con il nome dell'utente e il voto (espresso da 1 a 5 stelline) che ha dato al prodotto.

I commenti compaiono ordinati per data di inserimento dal meno recente (in alto) al più recente (in basso).

il 18 dicembre 2010 alle 18:29 ha scritto:

ottimo libro sulla causa di giustificazione della legittima difesa. Si caratterizza per il taglio pratico, utile per avvocati nelle aule di udienza!

LIBRI AFFINI A «L' evoluzione della legittima difesa»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «L' evoluzione della legittima difesa»