Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale'

Ingrandisci immagine


Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale

(Univ.Catania-Fac. giurisprudenza)


di

Cristaldi Salvatore A.

 

Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale»

Tipo Libro
Titolo Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale
Autore
Editore

Giuffrè


EAN 9788814136023
Pagine IX-314
Data 2007
Collana Univ.Catania-Fac. giurisprudenza

INDICE DI «Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE


CAPITOLO I
L'OBBLIGAZIONE DEL VENDITORE
SECONDO LA RICOSTRUZIONE DELLA DOTTRINA.
LE RAGIONI DI DUBBIO

1. Lo stato della dottrina .............................................................................. 1
2. I dati testuali sui quali si basa l'orientamento dominante e le ragioni di
dubbio ......................................................................................................... 13
3. Vendita e obbligo di rem mancipio dare ................................................. 14
4. Emptio e alienatio ...................................................................................... 33
5. L'emptio come iusta causa traditionis ...................................................... 47
6. L'emptio di cosa propria ........................................................................... 56
7. La testimonianza offerta da Lab. 5 post. a Iav. epit. D.18.1.80.3 ........ 66
8. Conclusioni ................................................................................................. 74



CAPITOLO II
D.12.4.16
E LA PRESUNTA INCOMPATIBILITÀ
DELL'OBBLIGAZIONE DI DARE REM
CON L'EMPTIO VENDITIO

1. D.12.4.16: la quaestio celsina .................................................................... 77
2. Le ipotesi, avanzate in dottrina, di alterazioni del testo dovute all'opera
di amanuensi .............................................................................................. 89
3. Le ipotesi interpretative del frammento celsino che spiegano la man-
cata qualificazione della fattispecie come compravendita insistendo
sulla iniziale dazione della pecunia, non considerata come prezzo di
vendita ........................................................................................................ 95
4. L'orientamento, risalente ad Azone, secondo cui la mancata qualifica-
zione della fattispecie come compravendita deriverebbe da una incom-
patibilità della obbligazione di dare rem con l'emptio venditio ............ 102
5. (segue). Critica ............................................................................................ 106
6. Conclusioni ................................................................................................. 112
VIII INDICE


CAPITOLO III
L'''HABERE'' QUALE CONTENUTO
DELL'OBBLIGAZIONE DEL VENDITORE
NELLA TESTIMONIANZA DEI GIURISTI CLASSICI

Premessa ............................................................................................................ 119


SEZIONE I
LA TESTIMONIANZA DEI GIURISTI SEVERIANI


1. L'articolarsi del contenuto dell'obbligazione del venditore in Paul. 32
ad ed. D.19.4.1pr. ...................................................................................... 121
2. (segue). Habere ed emptio venditio secondo Paolo ................................ 132
3. (segue). Il senso da attribuire a D.19.4.1pr. ........................................... 138
4. (segue). Paul. 15 resp. D.40.12.38.2. L'in bonis quale possibile forma
dell'habere ................................................................................................... 139
5. Ulp. 34 ad Sab. D.18.1.25.1: qui vendidit necesse non habet fundum em-
ptoris facere. Habere ed emptio venditio secondo Ulpiano .................... 148
6. (segue). Il senso da attribuire a D.18.1.25.1. .......................................... 160
7. (segue). L'in bonis quale possibile forma dell'habere ............................. 161
8. La testimonianza offerta da Pap. 27 quaest. D.22.1.4pr. ...................... 167
9. L'habere e la gamma dei suoi contenuti nell'età dei Severi .................. 177


SEZIONE II
LA TESTIMONIANZA DEI GIURISTI MENO RECENTI


1. Premessa ..................................................................................................... 187
2. Habere ed actio Publiciana secondo Pomponio ...................................... 188
3. Il pensiero di Giuliano: l'obbligo del venditore ut praestet licere habere ...... 193
4. (segue). Un'ulteriore testimonianza giulianea proveniente da Ulp. 32 ad
ed. D.19.1.11.15. ........................................................................................ 204
5. (segue). Habere ed actio Publiciana nella visione di Giuliano ............... 208
6. Habere ed actio Publiciana secondo Nerazio .......................................... 214
7. Conclusioni. ................................................................................................ 217



CAPITOLO IV
OBBLIGHI DEL VENDITORE E PRASSI NEGOZIALE
IN ETÀ IMPERIALE

1. Importanza rivestita, ai fini della nostra ricerca, da alcuni documenti
della prassi negoziale ................................................................................. 219
2. Emit mancipioque accepit. L'opinione dell'Arangio Ruiz ....................... 230
3. Reale significato di emere... ...................................................................... 234
INDICE IX


4. (segue) ... e di mancipio accipere .............................................................. 243
5. Mancipatio e stipulationes di garanzia ..................................................... 251
6. Il contenuto dell'obbligazione del venditore alla luce dei documenti
esaminati: in particolare habere licere ...................................................... 255
7. (segue). Analogie riscontrabili in alcuni testi legislativi dell'età repubbli-
cana ............................................................................................................. 258
8. (segue). Reale significato da attribuire, per conseguenza, ad habere pos-
sidere nelle nostre tavolette ...................................................................... 273

Considerazioni conclusive .................................................................................. 277
Indice delle fonti ............................................................................................... 281
Indice degli autori ............................................................................................. 289

COMMENTI DEI LETTORI A «Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Il contenuto dell'obbligazione del venditore nel pensiero dei giuristi dell'età imperiale»