Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Diritto commerciale'

Ingrandisci immagine


Diritto commerciale - [volume 2] Elementi


di

Spada Paolo

 

Disponibile in 5/6 giorni lavorativi
In promozione
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Diritto commerciale»

Tipo Libro
Titolo Diritto commerciale - [volume 2] Elementi
Autore
Editore

CEDAM


EAN 9788813291822
Pagine XX-218
Data ottobre 2009

INDICE DI «Diritto commerciale»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE SOMMARIO


Premessa .......................................................................................... Pag. XIII

Capitolo I
INVESTIMENTO

1. Investimento come destinazione ............................................... Pag. 1
2. Investimento e conferimento .................................................... » 6
2.1. La selezione delle risorse conferibili ................................. » 7
2.2. La destinazione di risorse non conferibili ........................ » 10
3. Apporti che sono altro dai conferimenti (rinvio) .................... » 15
4. Dimensionamento delle risorse destinate ................................. » 16

Capitolo II
DECISIONI

1. Decisioni e dichiarazioni ........................................................... Pag. 23
2. Sostituzioni nell'attivita decisionale e dichiarativa ................... »
` 28
3. L'organizzazione delle decisioni negli enti ............................... » 29
3.1. Organizzazione «per persone» e organizzazione «per uf-
fici» ..................................................................................... » 31
3.2. Struttura dell'ufficio e articolazione delle competenze ... » 34
3.2.1. Ufficio unipersonale (monocratico) e pluriperso-
nale .......................................................................... » 34
3.2.2. Ufficio pluripersonale: strutture disgiuntiva, con-
giuntiva e collegiale ................................................ » 35
3.2.3. Articolazione delle competenze decisionali .......... » 38
4. L'articolazione delle competenze decisionali e complementari
nelle societa di persone ............................................................. »
` 38
5. L'articolazione delle competenze decisionali e complementari
nelle societa di capitali .............................................................. »
` 39
VIII indice sommario

5.1. Societa per azioni .............................................................. Pag.
` 40
5.1.1. Controllo contabile ................................................ » 40
5.1.2. Amministrazione, controllo di legalita e vigilanza: i `
tre «sistemi» ........................................................... » 41
5.1.2.1. Amministrazione nel sistema latino ........ » 41
5.1.2.2. Controllo di legalita e vigilanza nel si-
`
stema latino .............................................. » 43
5.1.2.3. Amministrazione, controllo di legalita e `
vigilanza nei sistemi tedesco e anglosas-
sone .......................................................... » 44
5.1.2.4. Utilita e razionalita dei tre sistemi di am-
` `
ministrazione e controllo ......................... » 47
5.2. Societa a responsabilita limitata ........................................ »
` ` 49
5.3. Societa in accomandita per azioni .................................... »
` 52
6. Illegalita delle decisioni e rimedi prima della riforma del 2003 »
` 54
6.1. Rimedi invalidanti e risarcitori alle illegalita delle decisioni`
assembleari ......................................................................... » 55
6.2. Rimedi invalidanti e risarcitori alle illegalita delle decisioni`
di amministratori e sindaci ............................................... » 58
7. I rimedi invalidanti e risarcitori all'illegalita delle decisioni `
dopo la riforma del 2003 .......................................................... » 60
7.1. Nella societa per azioni ..................................................... »
` 60
7.1.1. L'invalidita delle decisioni assembleari ................. »
` 61
7.1.1.1. L'invalidita delle decisioni assembleari .. »
` 61
7.1.1.2. Inefficacia permanente ed irreversibile .. » 62
7.1.1.3. Inefficacia temporanea ............................ » 64
7.1.1.4. Efficacia temporaneamente precaria ...... » 65
7.1.2. L'invalidita delle decisioni consiliari ..................... »
` 67
7.1.3. Il risarcimento dei danni arrecati nell'assolvi-
mento delle attribuzioni di amministratore e di
sindaco ................................................................ » 67
7.2. Nella societa a responsabilita limitata .............................. »
` ` 71
8. Responsabilita risarcitoria da «direzione e coordinamento di
`
societa ...................................................................................... »
`» 72


Capitolo III
DICHIARAZIONI

1. Sostituzione nelle decisioni e sostituzione nelle dichiarazioni Pag. 75
indice sommario IX

1.1. Dichiarazioni di sostituti dell'imprenditore e concorso tra
diritto comune e diritto dell'impresa commerciale ......... Pag. 76
1.2. Dichiarazioni di enti «in persona di chi ne ha la rappre-
sentanza» ............................................................................ » 78
2. Ambito e limiti della sostituzione dell'imprenditore commer-
ciale nell'attivita dichiarativa ..................................................... »
` 80
2.1. Institore .............................................................................. » 82
2.2. Commessi ........................................................................... » 86
2.3. Procuratori ......................................................................... » 86
3. Competenze, ambito e limiti dell'attivita dichiarativa in nome
`
degli enti societari ..................................................................... » 87
3.1. Attribuzione della competenza dichiarativa ..................... » 88
3.2. Ambito e limitazioni .......................................................... » 89


Capitolo IV
LA PROVVISTA FINANZIARIA

Sezione I
Tecniche di finanziamento e titoli di credito
1. Il finanziamento e le sue tecniche ............................................ Pag. 97
2. I titoli di credito ........................................................................ » 101
2.1. Il regime speciale dell'esercizio delle situazioni documen-
tate ...................................................................................... » 102
2.2. Il regime speciale della circolazione ................................. » 103
2.3. Impossessamento del titolo e documentazione dell'impos-
sessamento: le leggi di circolazione del titolo di credito . » 105
2.4. Legittimazione e titolarita ................................................. »
` 107
2.5. Letteralita ........................................................................... »
` 110

Sezione II
Obbligazioni, «strumenti finanziari partecipativi», titoli di debito
3. L'indebitamento finanziario tramite emissione di titoli obbliga-
zionari. Obbligazioni e «strumenti finanziari partecipativi».
Obbligazioni ed altri «titoli di debito» .................................... Pag. 115
3.1. Titoli individuali e titoli di cassa. Cambiali vs «obbliga-
zioni» .................................................................................. » 115
3.2. Limiti legali all'indebitamento tramite emissione di obbli-
gazioni ................................................................................ » 117
X indice sommario

3.3. Condizioni dell'indebitamento obbligazionario (remune-
razione, rimborso, rango ecc.) .......................................... Pag. 119
3.4. Obbligazioni ed «altri» strumenti finanziari .................... » 120
3.5. Obbligazioni convertibili in azioni ................................... » 122
3.6. Titoli di debito .................................................................. » 124

Capitolo V
LA CONTRATTAZIONE

1. Dai contratti commerciali ai contratti d'impresa' ................... Pag. 129
2. Lo statuto della contrattazione dell'imprenditore nel codice del '42 » 130
3. Lo statuto della contrattazione del professionista nel diritto na-
zionale e comunitario ................................................................ » 132
3.1. La tutela del consumatore ................................................ » 132
3.2. Decentramento della organizzazione professionale e tutela
degli imprenditori «dipendenti» ....................................... » 136

Capitolo VI
CIRCOLAZIONE DELLA RICCHEZZA IMPRENDITORIALE
E CIRCOLAZIONE DELL'IMPRESA

1. Circolazione della ricchezza imprenditoriale e dell'impresa:
chiarimenti di una convenzione terminologica ........................ Pag. 139
Sezione I
Azienda
2. Trasferimento dell'azienda ........................................................ » 140
2.1. Definizione dell'azienda e compiti normativi della figura
definita ............................................................................... » 140
2.2. Il regime di circolazione dell'azienda come bene determi-
nato .................................................................................... » 141
2.3. L'azienda come res litigiosa determinata ed il sequestro
giudiziario .......................................................................... » 143
2.4. Usi extratestuali dell'azienda come bene determinato' .. » 144
2.5. (segue) Unita e molteplicita dell'azienda ..........................
` ` » 144

Sezione II
Circolazione delle partecipazioni sociali
3. Dismissioni e acquisizioni ......................................................... Pag. 147
indice sommario XI

3.1. Circolazione delle partecipazioni ad iniziative collettive e
provvista del capitale di rischio ........................................ Pag. 147
3.2. La circolazione delle partecipazioni azionarie e la «con-
tendibilita» delle societa .................................................... »
` ` 149
3.3. Azione e tecniche di circolazione: polivalenza del termine
azione ................................................................................. » 151
3.4. (segue) Il titolo azionario; le «dematerializzazioni» e le
«diverse tecniche»; la circolazione di diritto comune ..... » 152
3.5. Trasferimento delle azioni, circolazione della ricchezza
imprenditoriale e circolazione dell'impresa ...................... » 160
3.5.1. Controllo di societa e di imprese .......................... »
` 161
3.5.2. Controllo e «direzione e coordinamento di so-
cieta i gruppi di imprese .................................... »
`»: 164

Sezione III
Operazioni straordinarie
4. Fusioni e scissioni (nel contesto delle cc.dd. operazioni straor-
dinarie) ....................................................................................... Pag. 169
4.1. Trasformazione .................................................................. » 170
4.2. Fusione ............................................................................... » 172
4.3. Scissione ............................................................................. » 177

Capitolo VII
CONCORRENZA ED ESCLUSIVE

1. Dall'impresa alle imprese. Il diritto industriale in Italia ......... Pag. 181
2. Liberta di iniziativa economica e concorrenza ........................ »
` 183
3. Esclusive ed altri vantaggi competitivi per gli innovatori ....... » 186
4. (segue) Esclusive sui segni distintivi ......................................... » 187

Capitolo VIII
`
RISCHIO E RESPONSABILITA

1. Il rischio dell'iniziativa economica professionale ..................... Pag. 189
2. Il rischio del mancato conseguimento del provento sperato .. » 189
3. Il rischio della perdita della ricchezza investita ed oltre ......... » 191
3.1. Rischio e paradigmi funzionale e organizzativo ............... » 192
3.2. Rischio, oggetto sociale e pubblicita ................................ »
` 194
3.2.1. Rischio e oggetto sociale ........................................ » 194
XII indice sommario

3.2.2. Rischio e pubblicita ............................................... Pag.
` 195
3.3. Rischio e responsabilita personale nelle societa di capitali »
` ` 195
3.4. Creditori personali del socio, oggetto sociale e pubblicita » ` 196
4. Autonomia patrimoniale e personalita giuridica ...................... »
` 198


Glossario ...................................................................................... Pag. 205

COMMENTI DEI LETTORI A «Diritto commerciale»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Diritto commerciale»

ALTRI LIBRI DI «Spada Paolo»

ALTRI SUGGERIMENTI

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Diritto commerciale»