Spedizioni Pagamenti Aiuto | Contatti
    
Tipologie di prodotti: Altro:
Brocardo del giorno

Copertina di 'Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari'

Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari


di

Frascaroli Santi Elena

 

Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
In promozione
Spedizione gratuita (dettagli)
Allegati: Indice

DETTAGLI DI «Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari»

Tipo Libro
Titolo Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari
Autore
Editore

Zanichelli


EAN 9788808063113
Pagine 288
Data novembre 2009

INDICE DI «Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari»

Per visualizzare l'indice clicca qui Nascondi

INDICE PER ARTICOLI



TITOLO II. ' DEL FALLIMENTO


CAPO IV. ' DELLA CUSTODIA E DELL'AMMINISTRAZIONE DELLE ATTI-
VITÀ FALLIMENTARI




Art. ''-''. Considerazioni generali........................................................... pag. '
'. Profili innovativi del sistema concorsuale italiano........................ » '
'. Il nuovo inquadramento normativo della custodia e dell'am-
ministrazione delle attività fallimentari......................................... » ''
'. L'esercizio provvisorio dell'impresa: un istituto che scompare dal
contesto della disciplina della custodia e dell'amministrazione
delle attività fallimentari. Affitto dell'azienda............................... » ''
'. Le attività da amministrare. Il patrimonio fallimentare .............. » ''
'. (Segue): Beni non compresi nel patrimonio fallimentare............... » ''
'. Ruolo degli organi nella determinazione dei beni da escludere
dal patrimonio fallimentare ........................................................... » ''
'. Impugnazione dei provvedimenti del giudice delegato di fis-
sazione dei limiti di esclusione dei beni ....................................... » ''
'. Disamina dei caratteri dell'amministrazione e della custodia del-
le attività fallimentari ante riforma della legge fallimentare
del ''''........................................................................................... » ''
'. Qualificazione dell'amministrazione delle attività fallimentari
come attività giurisdizionale. Critiche formulate ante riforma ..... » ''
''. Controverso inquadramento dell'amministrazione fallimentare
tra le c.d. gestioni sostitutive del patrimonio ............................... » ''
''. Rilevanza della tesi formulata ante riforma circa la peculiarità e
autonomia dell'amministrazione fallimentare e della sua qualifica-
zione di attività giurisdizionale nell'organizzazione processuale ..... » ''
''. Rilevanza dell'inquadramento del rapporto tra gli organi fal-
limentari nella disciplina ante riforma ........................................... » ''
''. Note ricostruttive della problematica concernente la qualifi-
cazione dell'amministrazione fallimentare. Rilevanza del nuovo
assetto del ruolo degli organi della procedura ............................. » ''

' V '
INDICE PER ARTICOLI


''. I poteri del curatore nell'amministrazione del patrimonio fal-
limentare. Subentro del curatore. Controverso inquadramento
del concetto di ordinaria amministrazione. Casistica. Diritto al
rilascio della documentazione bancaria ........................................ pag. ''
''. Conferma della qualificazione processuale e della natura del-
l'amministrazione delle attività fallimentari anche alla luce
della riforma................................................................................... » '''
''. Inquadramento della custodia dei beni da parte del curatore.... » '''
''. Nomina del custode di beni sottoposti a sigilli o inventariati ..... » '''
''. Nomina di uno stimatore .............................................................. » '''


Art. ''. Dei sigilli....................................................................................... » '''
'. Riferimenti storici sulla sigillazione nel fallimento in epoca
statutaria ......................................................................................... » '''
'. La sigillazione nel fallimento dopo la codificazione .................... » '''
'. L'apposizione dei sigilli nella disciplina della legge fallimentare
del ''''. Questione di legittimità costituzionale dell'art. ''
legge fall. (ante riforma).................................................................. » '''
'. Nuovo inquadramento dell'art. '' legge fall................................ » '''
'. Note comparative con i sistemi concorsuali di Germania,
Francia, Spagna.............................................................................. » '''
'. La natura dell'apposizione dei sigilli prima e dopo la riforma... » '''
'. Competenza e delega .................................................................... » '''
'. I beni oggetto della sigillazione. Beni di terzi in possesso del fal-
lito. Casi controversi ...................................................................... » '''
'. Spese e crediti prededucibili.......................................................... » '''


Art. ''. Apposizione dei sigilli da parte del giudice di pace .................. » '''
Art. abrogato ex art. '', comma '°, d. lgs. ' gennaio '''', n. '
(Riforma organica della disciplina delle procedure concorsuali)
a decorrere dal 16 luglio 2006.


Art. ''. Consegna del danaro, titoli, scritture contabili e di altra do- » '''
cumentazione.................................................................................. » '''
'. Nuovo inquadramento dell'art. ''................................................ » '''
'. Beni oggetto di consegna al curatore ...........................................

» '''
Art. ''. Inventario ...................................................................................... » '''
'. Nuovo inquadramento della disciplina dell'inventario.................
'. Competenza. Procedimento. Valore probatorio. Nomina sti- » '''
matore. Interpello........................................................................... » '''
'. Oggetto dell'inventario................................................................... » '''
'. Decreto di acquisizione..................................................................
'. (Segue): Beni oggetto dell'inventario e casi controversi. A ) Pa-
trimonio fiduciario. B ) Trust. C ) Patrimonio destinato. D ) Fon-

' VI '
INDICE PER ARTICOLI


do patrimoniale. E ) Fallimento post mortem. F ) Beni situati pag. '''
all'estero ..........................................................................................
'. Formazione dell'inventario fallimentare delle società con soci a
responsabilità illimitata. Acquisizione di quote di partecipazione » '''
in società a responsabilità limitata ................................................

» '''
Art. ''-bis. Inventario su altri beni............................................................ » '''
'. Inquadramento della norma e ambito di applicazione ............... » '''
'. Procedimento per la deroga all'inventario.................................... » '''
'. Procedimento per la restituzione del bene. Impugnazioni ..........

» '''
Art. ''. Presa in consegna dei beni del fallito da parte del curatore ....
'. Modalità della presa in consegna dei beni da parte del cu- » '''
ratore ..............................................................................................
'. Procedimento per i beni immobili. Trascrizione della sentenza » '''
dichiarativa di fallimento nei registri immobiliari........................


Art. ''. Elenchi dei creditori e titolari di diritti reali mobilari e bi- » '''
lancio .............................................................................................. » '''
'. La formazione degli elenchi .......................................................... » '''
'. Il bilancio dell'ultimo esercizio......................................................

» '''
Art. ''. Fascicolo della procedura.............................................................
'. I problemi della consultazione del fascicolo fallimentare, ante » '''
riforma ............................................................................................
'. La nuova disciplina della formazione e della consultazione del » '''
fascicolo fallimentare. La posizione dei creditori e dei terzi .......
'. Impugnabilità dei provvedimenti del giudice delegato e de- » '''
correnza dei termini ......................................................................
'. L'acquisizione del fascicolo fallimentare nel giudizio avverso
la dichiarazione di fallimento e nel giudizio di opposizione allo » '''
stato passivo....................................................................................

» '''
Art. ''. Anticipazioni delle spese dall'erario...............................................
Art. abrogato ex art. ''', comma '°, d.p.r.. '' maggio '''', n. '''
(T.U. spese di giustizia) a decorrere dal '° luglio ''''.




' VII '

COMMENTI DEI LETTORI A «Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari»

Non ci sono commenti per questo volume.

LIBRI AFFINI A «Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari»

ALTRI LIBRI DI «Frascaroli Santi Elena»

REPARTI IN CUI È CONTENUTO «Art. 84-91. Custodia e amministrazione delle attività fallimentari»